Cattelan pubblica su Instagram la foto social “acchiappa-click”

Alessandro Cattelan festeggia un milione di follower su Instagram e pubblica una foto che lui stesso definisce “acchiappalike”. Nello scatto, tutti i

Che fosse un presentatore ironico e sempre attento alle nuove tendenze e ai nuovi media si sapeva, ma che prendesse in giro i social attraverso il più trendy dei social nessuno se l’aspettava. Alessandro Cattelan, personaggio televisivo di Sky, è arrivato a raggiungere il traguardo del milione di follower su Instagram e per festeggiare ha pensato di pubblicare una foto acchiappa-click, con tutti gli stereotipi amati dagli utenti del social network.

L’idea di Cattelan è stata supportata da Riccardo Pozzoli, fondatore di The Blond Salad, socio ed ex fidanzato di Chiara Ferragni e attualmente direttore creativo di Condè Nast Social Talents.

Ed ecco che è stata pubblicata la foto di Instagram definitiva, zeppa di cliché. Nello scatto non manca niente: una location da sogno, rappresentata da una splendida villa con giardino, un cavallo bianco, la sosia di Beyoncé incinta, i gattini, la moglie di Cattelan, Ludovica Sauer, il foodporn, un’auto tamarra, un calciatore argentino, Diletta Leotta, un fenicottero, uova di Pasqua, la “riccanza ignorante”, uno sputafuoco e altri artisti circensi, uno sportivo, un uomo ananas e delle belle ragazze. Insomma, nella foto sono presenti tutti gli elementi che piacciono agli utenti dei social.

Alessandro Cattelan si è divertito a mostrare il “making of” della foto nella puntata del suo “E poi c’è Cattelan”, in onda tutti i giorni in seconda serata su Sky Uno.

Il conduttore è stato al centro di una assurda polemica, scaturita sempre attraverso i social, che riguarda la morte di Fabrizio Frizzi. Qualche utente ha fatto notare a Cattelan di non aver speso neanche una parola per ricordare il presentatore scomparso prematuramente, così come hanno fatto quasi tutti i rappresentanti del mondo dello spettacolo. Alessandro non ha gradito molto l’appunto e, senza abbassarsi al livello di chi lo aveva accusato, ha ricordato che i social non rappresentano la vita reale e che le cose più importanti non devono essere condivise per forza pubblicamente. Ecco il commento di Cattelan: «Ieri non ho nemmeno scritto del compleanno di mia figlia, che padre degenere. Stupido io a pensare che esistano ancora cose che si possono vivere al di fuori dei social».

 

Cattelan pubblica su Instagram la foto social “acchiappa-click”

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti