Champions da record, pioggia di milioni sulla Juventus

Svelate tutte le cifre: ecco chi ha guadagnato di più

Fonte: Getty Images

Introiti sempre più faraonici dalle coppe europee per i club del Vecchio Continente, con la Juventus addirittura sul podio assoluto.

La Uefa ha infatti comunicato la distribuzione dei profitti relativi alla Champions e all'Europa League 2015/16 e per quanto riguarda la massima competizione continentale, le 32 squadre che hanno partecipato alla fase a gironi e le 10 eliminate agli spareggi si sono divise oltre 1,349 miliardi di euro, con un aumento di 315 milioni rispetto alla stagione precedente.

I proventi del market pool (ovvero il tetto dei ricavi provenienti dai diritti televisivi che la UEFA mette a disposizione dei club) sono stati suddivisi, tra gli altri fattori, in base al valore proporzionale del mercato televisivo nazionale assegnato a ciascun club e la società che ha incassato di più è il Manchester City: 83,8 milioni di euro.

Alle spalle del (sempre più) ricco club inglese il Real Madrid campione con 80 milioni di euro e, al terzo posto, appunto la Juventus. I bianconeri hanno incassato 76,2 milioni di euro, circa cinque in più del Paris Saint-Germain (70,8).

Non male anche la tanto bistrattata Europa League: le 56 squadre che hanno partecipato alla fase a gironi e/o alla fase a eliminazione diretta di Europa League, invece, si sono divise oltre 411,1 milioni di euro, per un aumento sostanzioso rispetto ai 240 milioni distribuiti nel 2014/15.

Davanti a tutti il Liverpool (37,8 milioni di euro), a seguire Tottenham (20,8), Villareal (16,4) e Lazio (15,3). I biancocelesti, considerando anche la parte per i play-off di Champions, hanno intascato in tutto 29,2 milioni.

Per quanto riguarda le altre italiane, la Roma, che l'anno scorso ha partecipato alla Champions League, ha portato a casa 68,46 milioni, il Napoli 12,5, la Fiorentina 11,1 mentre per la Sampdoria solo 220 mila euro.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti