Chapecoense, uno dei giocatori sopravvissuti torna a camminare

"Sto recuperando molto bene. Tra poco farò rientro in Brasile dove terminerò la riabilitazione".

Buone notizie per Alan Ruschel.

Uno dei sei sopravvissuti al disastro aereo che ha colpito la Chapecoense è tornato a camminare nell’ospedale di Medelin dove è ancoa ricoverato.

Il ventisettenne difensore ha rimediato fratture multiple ma sta proseguendo il suo periodo di riabilitazione, come testimoniato nel video postato su Twitter: “Sto recuperando molto bene. Tra poco farò rientro in Brasile dove terminerò la riabilitazione. Volevo ringraziarvi tutti per la forza che mi avete trasmesso e per l’affetto che mi avete dimostrato”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti