Che cosa sanno sul cibo gli ingenui bambini inglesi

Bambinui ingenui riguardo al cibo: ecco ciò che è saltato fuori dopo un sondaggio effettuato su oltre duemila bambini della scuola primaria

Fonte: Pixabay

I bambini sono molto ingenui riguardo al cibo secondo un’inchiesta svolta su oltre duemila bambini della scuola primaria. I risultati hanno rivelato lacune scioccanti su ciò che i bambini sanno sul cibo. Pastinaca che cresce sugli alberi, pere che crescono in coppia e piselli che non provengono dai baccelli: sono alcune delle bizzarre opinioni dei bambini delle scuole primarie. Molti ragazzini dai sette agli undici anni si sono mostrati ingenui sul cibo. Un bambino su cinque non è consapevole che il burro provenga da un animale, il sette percento pensa che sia fatto nei supermercati e il dieci percento non sa che il prosciutto viene dal maiale.

Circa un bambino su quattro pensa che le persone con un’allergia alle uova possano comunque mangiarne se le strapazzano oppure le usano per fare una frittata. Questo sondaggio è firmato da Genius Gluten Free in collaborazione con Allergy Adventures, che si occupa di insegnare ai giovanissimi quali sono le allergie al cibo. Uno sbalorditivo dieci percento di bambini crede che le carote crescano sugli alberi e le pere nascano in coppia. Circa uno su cinque è del pensiero che le persone con allergia alle noci possano comunque gustare il burro di arachidi.

Il sei percento dei bambini pensa che il cioccolato cresca in quadrati perfetti sugli alberi e nonostante l’ottanta percento dei ragazzi abbia un compagno di classe con un’allergia, più della metà ha affermato di non sapere nulla di questi problemi. Le allergie alimentari stanno avendo un impatto molto negativo sui bambini a scuola. La ricerca ha anche mostrato che un quinto dei ragazzi esaminati non aiutano mai a preparare i pasti e oltre un terzo non sa come un semplice alimento come il pane sia fatto. Lucinda Bruce-Gardyne, fondatrice di Genius Gluten Free, ha riferito che le statistiche mostrano quanto poco i giovanissimi sappiano sulle allergie e gli ingredienti del cibo.

È importante che i bambini imparino da dove viene ciò che mangiano ed è ugualmente importante che siano consci dei sintomi associati ai differenti tipi di allergie alimentari. Hailey Phillips, fondatore di Allergy Adventures, ha aggiunto che moltissimi bambini nel Regno Unito hanno una forma di allergia e le diagnosi possono essere delle esperienze sconsolanti e confuse sia per loro che per i genitori. Aiutare l‘educazione dei ragazzi e dei familiari sulle allergie e il cibo può fare molto per normalizzare la vita delle persone con problemi alimentari.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti