Che cos'è l'iniziativa I stand with girls su Facebook

Because I’m a Girl è una campagna internazionale organizzata dall’associazione Plan per far conoscere e rispettare i diritti delle bambine e rendere l'uguaglianza di genere.

Because I’m a Girl è una campagna internazionale organizzata dall’associazione Plan. La campagna affronta il problema della discriminazione di genere in tutto il mondo. L’obiettivo è quello di promuovere i diritti delle bambine e portare milioni di ragazze fuori dalla povertà in tutto il mondo.

La campagna si concentra sulla disuguaglianza affrontata da bambine nei paesi in via di sviluppo e cerca di promuovere vari progetti per migliorare le loro opportunità in materia di istruzione, assistenza medica, diritti legali e altro.

Obiettivi della campagna

La Plan International afferma che la campagna ha diversi obiettivi tra cui:

  • L’educazione delle ragazze che deve essere la priorità per i leader mondiali;
  • Incrementare il finanziamento per l’istruzione femminile;
  • Porre fine ai matrimoni precoci;
  • Porre fine alle violenze;

    La Plan International ha preso di mira quattro milioni di bambine attraverso programmi diretti e progetti ed ha l’obiettivo di raggiungere quaranta milioni di bambine in tutto il mondo. La campagna è iniziata nel maggio 2007, dopo che la Plan International ha pubblicato la prima relazione annuale sullo stato delle ragazze in tutto il mondo. Il titolo della campagna era “Because I’m a girl”. Plan International ha iniziato questa campagna per avviare progetti volti a rimediare alle sfide affrontate dalle ragazze quotidianamente.

Ogni anno viene rilasciato un report per aggiornare sullo stato delle ragazze di tutto il mondo e questi report vengono rilasciati annualmente dal 2007. L’obiettivo principale della campagna è quello di far riconoscere e rispettare i diritti delle bambine e rendere l’uguaglianza di genere una realtà.

Il day of the Girl

Plan International ha una visione di un mondo che valorizza le ragazze e si concluda l’ingiustizia e le sue parole chiave sono: imparare, condurre, decidere e prosperare. Il CEO della Plan International, Anne-Brigitte Albrecsten, afferma che : << Con “Because I am a Girl” abbiamo portato avanti la richiesta che i diritti delle bambine siano riconosciuti come diritti umani e continueremo ad ampliare il lavoro in linea con gli obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile affinché le bambine possano imparare, essere leader, decidere e prosperare>>.

Oggi è il giorno internazionale del “Day of the Girl”. Attraverso Facebook è possibile celebrare questo evento cambiando l’immagine del proprio profilo e utilizzando l’hastag “Girls take over” , mostrando al mondo di essere dalla parte delle ragazze.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti