Chi è Jasmine Trinca, la "Fortunata" del film di Castellitto

Scopri tutto ciò che riguarda la giovane attrice Jasmine Trinca

Fonte: Instagram

Il panorama cinematografico italiano può vantare un buon numero di attrici emergenti di gran talento. Nata il 24 aprile del 1981 a Roma, Jasmine Trinca è alta un metro e 72 centimetri e pesa 53 kg circa. Ha 36 anni e, per gli appassionati di astrologia, segnaliamo che è del Toro. Oltre alle ovvie capacità recitative ed espressive la contraddistingue una caratteristica davvero particolare.

Il suo sorriso è molto apprezzato ma per un elemento inconsueto. Presenta infatti alcuni denti storti che invece di minarne l’aspetto lo rendono più gradevole. Ad accorgersene fu Sean Penn. A tal punto che quando fu scelta per The Gunman, la produzione cercò di affibbiarle una protesi con cui correggere momentaneamente il difetto, ma l’attore si oppose energicamente ed impedì loro di farlo.

Biografia

Sean Penn la volle per la sua bellezza diversa, per il suo andare al di là dei canoni estetici delle grandi dive hollywoodiane. E alla fine riuscì ad averla nel cast, con tutti i suoi difetti. Jasmine nel 2009 ha partorito Elsa, figlia avuta col compagno Antonio. Con questi si è però poi separata. Il gossip attuale la vorrebbe single. Della sua vita sappiamo tanto. Ad esempio che ha frequentato il liceo classico Virgilio di Roma, ottenendo il diploma col massimo dei voti.

Mentre frequentava l’Università La Sapienza, essendosi iscritta alla Facoltà di Archeologia, comincia a studiare recitazione e ad interessarsi al mondo dello spettacolo. Prende parte nel 2000 quindi ad alcuni provini ma sceglie d farlo per gioco. Eppure lei è tra le ragazze selezionate per prendere parte al cast del film La Stanza Del Figlio. Due anni dopo Marco Tullio Giordana la vuole ne La Meglio Gioventù.

Il nuovo impegno

Quest’interpretazione è a tal punto apprezzata che le permette di ottenere un Nastro D’Argento. Arrivano dunque una serie di impegni fortunati. Recita ne Il Caimano e in Romanzo Criminale. Tra i registi per cui lavora c’è anche Nanni Moretti. Ottiene altri due Nastri d’Argento per Miele e Un giorno devi andare.

A volerla ora nel cast del proprio film è il regista Sergio Castellitto. Al suo fianco l’attore Stefano Accorsi. Prenderà infatti parte quest’anno a Fortunata. La sceneggiatura è stata realizzata da Margaret Mazzantini. Vedremo se quest’altra interpretazione sarà apprezzata ed otterrà i soliti consensi.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti