Chi è Marina di Guardo, scrittrice e madre della sua "Chiarotta" Ferragni

Conosciamo meglio la madre di una delle ragazze più influenti nel mondo della moda, stiamo parlando della mamma della fashion blogger Chiara Ferragni, la scrittrice Marina di Guardo

Fonte: flickr

La carriera della mamma di Chiara Ferragni è completamente in ascesa negli ultimi tempi, quasi a pari passo con quella della figlia. Chiara è la fashion blogger più conosciuta in tutto il mondo, il suo blog The Blonde Salad, in pochi anni, le ha fatto raggiungere un successo incredibile, solamente su Instagram la seguono più di 7 milioni di persone. Ultimamente, oltre ad avere gli occhi puntati addosso in ambito lavorativo, fa tanto parlare di se per la sua storia d’amore con il cantante Fedez.

Nella sua famiglia ci sono anche altre persone che hanno ottenuto un buon successo nel loro campo lavorativo, come sua sorella Valentina (fashion blogger anche lei), ma sua madre Marina di Guardo, da qualche anno a questa parte, è diventata una famosa scrittrice. Ma cosa conosciamo realmente della madre di Chiara Ferragni? Viene da Cremona e da sempre il suo sogno nel cassetto è stato quello di poter diventare una scrittrice. Una passione che ha sempre coltivato scrivendo racconti mai pubblicati. Una donna impegnata che ha lavorato nel settore della moda per dieci anni, come responsabile alle vendite della Bluemarine di Milano.

La vena creativa ha sempre fatto parte di Marina Di Guardo, ha anche aperto un blog chiamato The Travel Passion dove raccontava, attraverso video e fotografie, i viaggi fatti insieme alla sua famiglia. La madre di Chiara Ferragni, grazie all’incoraggiamento delle figlie, ha deciso di far diventare la passione della scrittura un lavoro. Pubblica per la casa editrice La Nulla Die il suo primo romanzo dal titolo L’inganno della seduzione, un racconto che narra la storia di una transgender. Dopo il successo del primo racconto arriva il secondo intitolato Non mi spezzi le ali, un romanzo dal finale noir.

Per il terzo libro, invece, decide di abbandonare il genere romantico e di buttarsi nel mondo del thriller con un e-book, edito dalla Feltrinelli, dal titolo Bambole gemelle. Racconto nato anche con l’intenzione di spiazzare il suo pubblico fedele e con l’obbiettivo di regalare qualcosa di nuovo.
Una vita divisa tra il successo delle figlie, le fashion blogger più famose d’Italia, e la semplicità della famiglia, perché non è sempre tutto oro quel che luccica e a volte si può utilizzare la scrittura come valvola di sfogo, anche per raccontare in maniera semplice le paure personali, i periodi bui e tutte le difficoltà che giornalmente vengono affrontate.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti