Chi è Monchi, il nuovo DS della Roma

Monchi sarà il nuovo DS della Roma. Perché è stato scelto? Scopri l'incredibile biografia di questo ex portiere spagnolo

Fonte: Instagram

Quando la Roma ha annunciato il nome del nuovo Direttore Sportivo della squadra, Walter Sabatini ha commentato con parole d’entusiasmo. Questi conosce bene infatti l’ex DS del Siviglia ed ha parlato di un ottimo investimento. Ad occupare questo delicato ruolo sarà infatti Ramon Rodriguez Verdejo meglio noto come Monchi. Eppure la sua carriera calcistica pare non promettere bene. Ricopre per 9 stagioni il ruolo di portiere ma totalizza appena 55 presenze.

Nel 2000 si ritira e viene scelto, anche un po’ a sorpresa, come DS di un team che all’epoca era relegato nel mondo della Seconda Divisione Sportiva, la Serie B spagnola. Stiamo parlando proprio del Siviglia. Eppure nel giro di un solo anno la squadra raggiunge la Serie A. Il motivo di un ascesa così rapida sta nell’incredibile capacità di Monchi di scovare talenti.

I successi del Siviglia

L’intuito di Monchi ha dell’incredibile. Riesce a scovare tanti di quei gran giocatori che dal suo arrivo ad oggi il Siviglia ha potuto conquistare 5 coppe UEFA, 2 coppe del Re, 1 SuperCoppa di Spagna e 1 SuperCoppa europea. Da tempo è finito nel mirino della Roma per una semplice ragione. Il suo poter creare numerose plusvalenze.

Infatti sa scovare per pochi soldi dei calciatori che nel giro di pochi istanti arrivano a valere milioni di euro. L’elenco delle sue scoperte fa impallidire. Caceres, Alves, Adriano, Rakitic, Bacca, Fabiano, Vidal, Sergio Ramos, Poulsen e tantissimi altri ancora. Monchi riesce a far ciò perché da tempo mette su una rete meticolosa di collaboratori, sviluppando un database accuratissimo.

La situazione della Roma

La Roma è un club calcistico difficile da gestire. Si tratta di un discorso vecchio quasi quanto il campionato italiano. Monchi dovrà gestire una situazione economica non semplice e recuperare il secondo posto, grande obiettivo di quest’anno. Intanto Manolas potrebbe essere ceduto all’Inter mentre si punta su diversi giocatori, fra cui diverse scommesse.

Tra i papabili abbiamo infatti Kessiè, Caio e Pellegrini. Molto probabile  anche il centrocampista del Siviglia ovvero Iborra. Intanto bisogna tenere d’occhio due contratti in scadenza ossia quello di Strootman e De Rossi. Il presidente inoltre chiede più giovani in rosa ed è probabile che per questa ragione venga scelto Dolberg.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti