Chi l'ha visto?, la Sciarelli zittisce tutti: "Mi vuole la Rai"

La conduttrice ha chiarito con un'intervista a Gente la sua intenzione: rimanere alla guida del programma

Fonte: Getty Images

Federica Sciarelli non molla la conduzione di Chi l’ha visto?, il programma di punta di Rai Tre e lo ribadisce senza dubbio alcuno in un’intervista rilasciata al settimanale Gente, per spegnere le polemiche scaturite dalla presunta frattura tra le pari. Non vi sarebbe alcuna intenzione da parte della Sciary (come la chiamano affettuosamente i suoi ammiratori)

Le motivazioni che la spingono a restare al timone della trasmissione di Raitre che, oltre a cercare le persone scomparse, si occupa dei casi di cronaca più noti del nostro Paese:

“No, non lascio Chi l’ha visto?. Dopo dodici anni di conduzione ogni tanto la tentazione è forte, ma rimango”.

L’avvicendamento con Eleonora Daniele, attualmente alla guida di Storie Vere talk mattutino di Rai Uno, sarebbe stata una mera ipotesi che non si concretizzerà almeno fino alla prossima stagione.

“Mi sono messa a disposizione dell’azienda. Nella nostra redazione ci sono molti colleghi bravissimi che potrebbero sostituirmi, come Paola Grauso, ma considerati gli ascolti alti i dirigenti mi hanno sempre dato della matta. Mi trattano come una regina, mi mettono nella condizione di ripensarci”.

Il suo è una missione, o almeno, è una vocazione che prova a rendere uno stile di vita:

“Partecipo alla vita di redazione, anche il sabato e la domenica c’è qualcuno che risponde al telefono, facciamo i turni. Sono sempre in contatto con i miei inviati. Guardo per ore i filmati, mi chiudo in sala montaggio. Anche la sera tardi rispondo se chiama il parente di uno scomparso”.

E del resto che la fiducia e il sostegno della rete fossero dalla parte della Sciarelli si era capitato anche con la presenza in studio, nell’ultima puntata, del direttore Daria Bignardi. Quest’ultima, rispondendo a un telespettatore chilhavisters su Twitter, ha smentito giorni fa la notizia di una sostituzione della conduttrice, usando come hashtag #fatevicurare, con chiaro riferimento alla telefonata in studio del mitomane Michele Caruso, il quale ha provocato la reazione indignata della conduttrice.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti