Chi sono gli italiani più ricchi: la classifica di Forbes

Nelle prime tre posizioni poche sorprese: ci sono però alcuni dati che fanno riflettere

Chi sono i Paperon De Paperoni italiani del 2021? La classifica è stilata da Forbes e nelle prime posizioni ci sono ben poche sorprese. In Italia i miliardari sono aumentati, sono 9 in più rispetto all’anno precedente: la somma dei loro patrimoni arriva a 211,1 miliardi di dollari.

Come dicevamo, poche le sorprese nella top 3: primo in classifica Giovanni Ferrero, patron dell’omonima industria dolciaria, con una ricchezza stimata in 35,1 miliardi di dollari che lo rende il 40° uomo più ricco del pianeta. Al secondo posto Leonardo Del Vecchio, fondatore e presidente di Luxottica (25,8 miliardi di dollari) e al terzo Stefano Pessina, settore farmaceutico, con un patrimonio stimato da Forbes sui 9,7 miliardi di dollari.

Di seguito, al quarto posto, la prima donna in classifica: Massimiliana Landini Aleotti, sempre settore farmaceutico, seguita da Silvio Berlusconi, Giorgio Armani, Piero Ferrari (figlio di Enzo), Gustavo De Negri (presidente di DiaSorin, una biotech che produce kit di reagenti), Luca Garavoglia, presidente di Campari, e dai fratelli Augusto e Giorgio Perfetti, proprietari di Perfetti Van Melle che prodice caramelle e gomme da masticare.

Più giù troviamo Miuccia Prada (12° posto), Giuseppe De Longhi (13°), Giuliana e Luciano Benetton (19°posto), John Elkann (24°), per citare alcuni nomi conosciuti.

Secondo i dati Oxfam, organizzazione che combatte le disuaguaglianze nel mondo, in due anni in Italia ci sono 13 miliardari in più e sono aumentate molto le disparità sociali nel mondo: dall’inizio della pandemia, ogni 26 ore un nuovo miliardario si è unito ad un gruppo di 2.600 super-ricchi le cui fortune sono aumentate di 5 mila miliardi di dollari tra marzo 2020 e novembre 2021. Tra questi Jeff Bezos, che ha visto aumentare in 21 mesi di pandemia il suo patrimonio di 81,5 miliardi di dollari.

“I 40 miliardari italiani più ricchi posseggono oggi l’equivalente della ricchezza netta del 30% degli italiani più poveri (18 milioni di persone adulte)”, si legge nel resoconto di Oxfam “La pandemia della disuaglianza”.

 

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti