Cina, il commovente bacio d’addio delle oche destinate al macello

L’ultimo bacio fra due oche destinate al macello ha commosso la Cina, diventando virale sul web

Fonte: Weibo

Un bacio d’addio prima di andare incontro ad una morte crudele. L’ultimo saluto fra due oche che erano state inseparabili per tutta la vita, divise dalla mano dell’uomo e da un viaggio senza ritorno al macello.

In Cina hanno commosso milioni di persone le foto pubblicate dal sito Weibo, in cui due oche si salutano prima di andare al macello. I due animali, un maschio e una femmina, sono stati divisi dopo anni insieme e trasportati separatamente al macello per essere uccise. La prima a dover partire è stata la femmina che apparteneva ad un’altra famiglia. L’animale è stato prelevato dal luogo in cui viveva e legato sul retro di una motocicletta.

Il maschio, che sino ad allora aveva sempre vissuto con l’oca femmina, non si è allontanato da lei per un’istante e l’ha sempre seguita, sino alla sua partenza e a quell’ultimo tragico bacio. Le due oche infatti, prima di separarsi si sono scambiate quello che, a detta di tutti, sarebbe un bacio d’addio. Un gesto tenerissimo che ha commosso la Cina e la cui storia è arrivata anche in Italia grazie ad Animal Equality.

Come quasi tutti i volatili, le oche sono animali monogami e dopo aver scelto il proprio compagno passano con esso tutto il resto della vita. Per questo non sorprende che l’oca maschio non abbia lasciato nemmeno per un secondo la femmina, disperato all’idea di perderla. I due animali, comunque sia, hanno seguito lo stesso destino. Due giorni dopo infatti, riferiscono fonti cinesi, anche l’altra oca è stata macellata.

Questa foto è solo l’ennesima conferma di quanto i volatili siano molto più simili all’uomo di quanto pensiamo e particolarmente intelligenti. Qualche giorno fa, non a caso, una ricerca scientifica ha provato che i piccioni sanno leggere vocaboli, impararli e correggere errori di ortografia.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti