Coccodrillo incastrato da 4 anni: ricompensa a chi lo libera

In Indonesia viene offerta una ricompensa a chi riesca a liberare un coccodrillo dal copertone incastrato intorno al collo: rischia lo strangolamento

Fonte: Ansa foto - repertorio

La storia sembra improbabile eppure è proprio così. In Indonesia, e nello specifico nell’isola di Sualawesi a Palu, un coccodrillo si muove da ben quattro anni con il copertone di una moto incastrato al collo. Finora l’oggetto non ha provocato danni particolari, a parte l’evidente ingombro, ma la crescita dell’animale potrebbe diventare fatale.

È per questa ragione che il BKSDA (Ufficio Centrale per la Conservazione delle Risorse Naturali) ha preso una decisione che, forse, meritava anche maggiore sollecitudine. L’ente ha, infatti, deciso di offrire una ricompensa a chiunque riesca a liberare il coccodrillo dal copertone che potrebbe soffocarlo.

A diffondere l’appello è stato il responsabile dell’Ufficio, Hasmani Hasmar, che si è rivolto direttamente ai media. Negli anni, tra l’altro, non sono mancati i tentativi per togliere il copertone di gomma, anche da parte degli operatori del BKSDA, ma ogni tentativo è stato vano.

Così, ora, la speranza è riposta nei cittadini ai quali si offre una cifra rimasta top secret. E possiamo scommettere che tanti si lanceranno nell’impresa, anche in maniera temeraria. Il coccodrillo, infatti, è un esemplare di Crocodylus Siamensis, specie a rischio estinzione, che ad oggi misura quattro metri. Sopravvissuto allo tsunami e al terremoto, l’animale rischia ora la vita e solo l’uomo può salvarlo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti