Colazione, bere questo latte riduce la glicemia durante il giorno

Bere un certo tipo di latte a colazione può ridurre la glicemia nel corso della giornata con il rilascio di ormoni che aumentano il senso di sazietà

6 Marzo 2023
Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino

Giornalista

Ph(D) in Diritto Comparato e processi di integrazione e attivo nel campo della ricerca, in particolare sulla Storia contemporanea di America Latina e Spagna. Collabora con numerose testate ed è presidente dell'Associazione Culturale "La Biblioteca del Sannio".

Fonte: 123RF

Non tutti i tipi di latte sono adatti a coloro che vogliono mantenere sani i livelli di zucchero nel sangue, ma il latte arricchito di proteine potrebbe fare la differenza. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Dairy Science nel 2018, il consumo di latte ad alto contenuto proteico può avere effetti duraturi sui livelli di zucchero nel sangue. I ricercatori dell’Università di Guelph e dell’Università di Toronto hanno scoperto che il latte ad alto contenuto proteico esercita i maggiori effetti sul controllo della glicemia.

Il team di ricerca ha condotto uno studio per indagare gli effetti del consumo di latte ad alto contenuto proteico sulla sazietà dopo il primo e il secondo pasto della giornata. Hanno scoperto che l’aumento della concentrazione proteica delle proteine del siero del latte può essere favorevole per diversi motivi. La digestione di tali proteine, naturalmente presenti nel latte, favorisce il rilascio di un ormone gastrico che rallenta la digestione e aumenta il senso di sazietà. Inoltre, le proteine del siero di latte consentono di ottenere questi effetti rapidamente, mentre la caseina prolunga gli effetti sulla glicemia.

I risultati dello studio hanno mostrato che il consumo di latte con proteine del siero di latte a colazione abbassa notevolmente la glicemia nel corso della giornata. In particolare, il latte con una percentuale maggiore di proteine del siero di latte ha un effetto modesto sulla glicemia pre-pranzo, ottenendo una riduzione maggiore rispetto a quella fornita dal latte normale. Quando si è consumato latte ad alto contenuto proteico a colazione, i livelli di glucosio nel sangue si sono ridotti anche dopo pranzo, con un effetto ancora maggiore del latte ad alto contenuto proteico.

Questi risultati suggeriscono che il consumo di latte ad alto contenuto proteico potrebbe avere effetti benefici sulla salute, specialmente per coloro che cercano di mantenere sani i livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, è importante tenere presente che i risultati dello studio sono basati su una piccola porzione di individui e che sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questi risultati. In ogni caso, integrare il latte ad alto contenuto proteico nella propria dieta potrebbe essere un piccolo cambiamento che può portare a grandi benefici per la salute a lungo termine.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti