0, 1, 0, 0, 0, 0, 0 trend

Come cuocere la pasta senza gas: la ricetta del premio Nobel

Un trucco utile per risparmiare gas in un periodo storico difficile come quello che stiamo vivendo

5 Settembre 2022
Fonte: 123rf

Cuocere la pasta senza gas? Si può, soprattutto in un periodo storico come questo in cui dobbiamo, volenti o nolenti, risparmiare. Il prezzo di gas ed elettricità infatti da mesi è schizzato alle stelle, e se vogliamo ottenere bollette non troppo care, bisogna inventarsi qualsiasi trucco per contenere le spese. Uno di questi è la cottura della pasta senza gas.

Non si tratta di una novità, visto che già le vecchie generazioni facevano così. È la cosiddetta “cottura passiva“, e permette di cuocere in pentola a fuoco spento. Negli ultimi giorni il trucchetto è tornato a essere virale e così si fa un gran parlare della ricetta del premio Nobel per la fisica, Giorgio Parisi. Ma come bisogna procedere? Innanzitutto occorre portare a bollore l’acqua in una pentola e sul fornello accesso. A questo punto si può immergere la pasta, lasciar bollire per 2 minuti e spegnere il gas. L’acqua rimarrà comunque calda e basterà lasciarla cuocere per il tempo indicato sulla confezione, più un altro minuto. Ciò che permette la cottura, infatti, non è il gas ma il calore del liquido.

Che si tratti di un fornello a gas o di uno a induzione, questo modo di cuocere la pasta, ovvero a fuoco spento, permette sempre di risparmiare gas ed elettricità. Lo confermano anche i Pastai italiani di Unione italiana food, che raccomandano di usare sempre il coperchio. Stando a un recente studio, se si cuoce con il coperchio si può risparmiare fino al 6% di energia ed emissioni di CO2e (equivalente). La “cottura passiva”, come se non bastasse, consente un risparmio di energia ed emissioni di CO2e fino al 47%. Infine, altro trucchetto per risparmiare acqua ed energia, gli stessi Pastai italiani suggeriscono di cuocere la pasta con 700 millilitri di acqua al posto del classico litro. Con questi accorgimenti la bolletta sarà meno salata.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti