Come fotografare il cibo e fare bella figura sui social

Imparare come fotografare al meglio il cibo vi consentirà di guadagnare diversi like sui vostri social network

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Capire come fotografare il cibo è un elemento chiave che vi permetterà di ottenere un gran numero di seguaci e di like sui vostri social. Creare l’immagine di un piatto potrebbe sembrare semplice ma la realtà è che ci sono diverse accortezze che bisogna prendere per ottenere una foto impeccabile e bella da vedere. Le foto del cibo sono molto importanti per il marketing in quanto hanno il potere di attirare chi le guarda e di stimolare il suo appetito ed è per questo che la tecnica per realizzarle si è affinata fino ad ottenere i migliori risultati possibili. Nel corso della seguente guida andremo a vedere quali sono i dettagli a cui bisogna prestare attenzione per fotografare il cibo alla perfezione.

La luce è sicuramente l’elemento chiave che bisogna sfruttare al meglio per capire come fotografare il cibo e può determinare la differenza tra successo e fallimento. Affidarvi al sole non vi garantisce sempre il risultato migliore ed è per questo che dovreste utilizzare una lampada e posizionarla in modo che la luce vada ad esaltare i colori e le ombre del piatto.

Un altro elemento fondamentale di una buona fotografia è lo sfondo. Potete decidere di realizzare un’immagine macroscopica in cui l’unico elemento presente è proprio il cibo oppure inserire il piatto in un contesto che gli dia il giusto risalto. Gli sfondi possibili sono un tavolo o il ripiano cottura.

Oltre a fotografare dovete anche fare attenzione a come sistemate il cibo. Se siete voi i cuochi allora scegliete un impiattamento che colpisca l’occhio e che dia risalto alla qualità invece che alla quantità. Usate pochi elementi e utilizzate salse colorate che diano freschezza.

L’ultima accortezza da prendere riguarda la cura dei dettagli. Scegliete bene il colore protagonista del piatto, abbinate lo sfondo adatto e scegliete quali elementi mettere in risalto.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti