Come grigliare perfettamente i gamberi? Usa lo yogurt

Non rinunciate a grigliare i gamberi per paura che vengano troppo secchi: ecco i segreti per ottenere un piatto gustoso e saporito!

15 Settembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Quando si ha la fortuna di avere un barbecue in giardino o sul terrazzo, ci si diverte a mettere sulla griglia ogni alimento che si presta a questa modalità di cottura. Ma alcuni cibi possono riservare spiacevoli sorprese se non vengono cotti nella maniera corretta. Tra questi rientrano certamente i gamberi, tanto buoni (e ricchi di iodio) quanto particolarmente difficili da grigliare.

Intanto, a incidere sulla riuscita del piatto è la loro dimensione: quelli più grandi sono più adatti a essere grigliati. Ma sono anche i più costosi e non tutti possono permettersi una spesa elevata, soprattutto quando si hanno tanti ospiti a cena. Poi c’è il solito dilemma: grigliare i gamberi con o senza guscio? Nel primo caso si rischia di perdere gli aromi aggiunti prima della cottura, vanificando ogni sforzo gastronomico. Ma allo stesso tempo se si sgusciano prima di essere cotti sulla griglia (potete pulirla così), potrebbero risultare troppo gommosi o asciutti.

A tutto, però, c’è una soluzione: basta conoscere qualche trucchetto per mettere nel piatto gamberi (gradi o piccoli) cotti a puntini, regalando ai commensali una vera e proprio esplosione di gusto. Il segreto per grigliare i gamberi sta nel condimento, un passaggio che non andrebbe mai saltato.

Kitchn”, ad esempio, suggerisce di preparare una salsa a base di yogurt, limone e erbe aromatiche: un mix che permetterà ai gamberi di mantenersi teneri e non seccarsi. Un altro intingolo particolarmente indicato è quello a base di sale, pepe e zucchero suggerito da “America’s Test Kitchen”. Per concludere, infine, potreste anche ripassarli in una salsa di pomodoro cotta a fuoco lento, qualche minuto prima di servirli. In questo caso, togliete i gamberi dal fuoco poco prima che siano completamente cotti.

Ricordate, inoltre, che per grigliare i gamberi bastano pochi minuti ed è consigliabile infilzarli in uno spiedino (magari aggiungendo qualche pezzo di ananas), metodo che consente di girarli tutti contemporaneamente ottenendo una cottura più uniforme.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti