Come impedire che Amazon spoileri i regali di Natale

Se in famiglia si usa tutti lo stesso account, sono necessari alcuni accorgimenti per non rompere le uova nel paniere a... Babbo Natale

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Gran parte di regali di Natale ormai vengono ordinati tramite Amazon: vuoi per il risparmio, vuoi per la scelta, vuoi anche perchè non tutti vivono in grandi città e hanno l’opportunità di andare in grandi store, ma la realtà attuale è questa.

C’è però un piccolo imprevisto che potreste non aver calcolato: se condividete l’account Amazon in famiglia, mariti, mogli, compagni e figli potrebbero sbirciare fra i vostri acquisti e vedere in anteprima quale sarà il loro regalo di Natale. Stessa cosa al contrario: entrando a controllare lo stato di un vostro ordine potreste spoilerarvi da soli il contenuto del vostro grande pacco sotto l’albero.

La soluzione a questo imprevisto c’è: per fortuna tra le impostazioni di Amazon c’è tutto il necessario per mascherare le nostre intenzioni di acquisto (e i nostri acquisti veri e propri).

Basta entrare sul proprio account e indicare come regali i prodotti acquistati per qualcuno con cui si condivide l’utenza, inserendoli poi in una lista qualsiasi (sta a voi scegliere un nome poco attrattivo per le altre persone…). Dalla home page di Amazon potrete poi gestire la lista in questione attivando l’ultima opzione “Non rovinarmi la sorpresa”

Inoltre, dovete togliere il check alla voce “Mantieni gli articoli acquistati nella lista”, salvare e chiudere: così facendo il sistema mantiene i prodotti per alcune settimane segreti ed inoltre nella lista corrispondente appariranno sempre come non acquistati.

Alexa ovviamente complica le cose: per ridurre al silenzio (solo sui regali di Natale!) la nostra zelante assistente domestica, bisogna istruirla in merito ovviamente tramite app. Occorre quindi andare da Notifiche in Amazon shopping e togliere il check a “Prodotti che potrebbero essere regali”. Ricordatevi che è comunque fondamentale che quando si fa l’acquisto si specifichi su Amazon che quello è un regalo.

Adottando tutte queste cautele, Amazon dovrebbe “reggervi il gioco”: occhio solo alla consegna dei pacchi quando non siete in casa!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti