Come partecipare come pubblico a La Gabbia

Vi piace la trasmissione La Gabbia e vorreste prendere parte come pubblico televisivo? Di seguito vi spieghiamo come fare

La Gabbia è un programma molto seguito su La7: si tratta di una trasmissione di approfondimento andata in onda per la prima volta l’11 settembre 2013. Si tratta di un format davvero interessante che pone la sua attenzione su molteplici argomenti che trattano anche il modo di trovare lavoro nel nostro Paese. Sono numerosi sia gli uomini che le donne che desiderano prendere parte alla trasmissione che va in onda dagli studi di Milano ed è condotta magistralmente da Gianluigi Paragone. Anche in questa edizione il giornalista cercherà di porre in evidenza la differenza che intercorre tra il potere politico ed i cittadini.

La domanda da fare per partecipare come pubblico è semplice e viene suggerita sullo stesso sito ufficiale. Come, allora, prendere parte al format La Gabbia? Basterà semplicemente inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica della redazione: pubblicolagabbia@la7.it. Vi suggeriamo di presentarvi e di scrivere il perché vi farebbe piacere essere presenti nello studio. Non si contano, infatti, le richieste che arrivano ogni giorno allo studio. Il programma è dalla parte dei cittadini e affronta temi che danno la possibilità di sciogliere molti dubbi ed interrogativi su determinati ed antipatici problemi.

Focus sull’economia da far ripartire. Proprio per questa apertura della trasmissione al sociale sono numerose le persone che desiderano partecipare al format, che è presente su La7, già a partire dallo scorso 14 settembre, ogni mercoledì, alle ore 21.10. C’è da dire che ai telespettatori ed al pubblico in studio piacciono anche molto gli interventi della rock band Skassakasta, dell’attore Paolo Hendel, che si cala nel ruolo del magnate Carcarlo Pravettoni ed ancora dell’attore comico Saverio Raimondo. La Gabbia si contraddistingue dagli altri programmi di approfondimento proprio per domande scomode, ironia: espedienti che vengono adoperati per giungere alla verità.

I cittadini amano tutto questo, si sentono parte integrante del format La Gabbia e desiderano scendere in campo per far sentire una volta e per tutte la loro voce. Sul social network Twitter è, tra le altre cose, anche presente lo spazio @LaGabbiaTW: pure qui le persone possono seguire oppure rilasciare i loro attenti commenti. Attenzione: per prendere parte al programma si può anche parlare di un’ingiustizia vissuta personalmente. In questo caso se si ha intenzione di raccontarla si può scrivere a lagabbia@la7.it

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti