0, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Come scoprire se il tuo uomo mente

Nell'intreccio verità-menzogna alcuni segnali vi permetteranno di capire se il vostro uomo sta mentendo. Come e quali? Scopriamoli insieme

Sincerità e finzione, verità e menzogna: coppie antinomiche per eccellenza. Tutti noi abbiamo dei segreti, ma per alcuni l’intricata rete di bugie diviene un’azione quotidiana. Molti vivono una doppia vita e pertanto continuano a costruire castelli di menzogne ai danni del proprio partner.

Seppur il principio di ogni rapporto debba essere la sincerità, molte coppie vivono nella menzogna. Il corpo, però, non mente mai. Infatti, alcuni segnali inviati inconsciamente dal vostro corpo svelerà ogni vostra bugia lasciando trapelare la verità.

Il corpo non mente

Il sangue affluisce in viso, il cuore aumenta la sua frequenza tanto che il vostro battito sembra essere a mille, increduli vi renderete conto che qualcuno vi ha colto in fallo e sta per scoprire tutta la verità che finora cercavate di nascondere a tutti i costi. D’altra parte Freud affermava: “Chi ha occhi per vedere e orecchi per intendere si convince che ai mortali non è possibile celare nessun segreto. Chi tace con le labbra chiacchiera con la punta delle dita, si tradisce attraverso tutti i pori. Perciò il compito di render coscienti le cose più nascoste dell’anima è perfettamente realizzabile”.

Una lettura della mente altrui, forse, potrebbe essere il primo passo per scoprire la verità celata. Con un’espressione metaforica si potrebbe affermare di voler camminare su una lastra di ghiaccio, ma al di sotto acque scure emergono. Per Nicci French, autori di thriller psicologici, l’inganno e i segreti sono i soggetti principali delle loro trame. Nel loro ultimo capolavoro il protagonista è Frieda Klein, uno psicoterapeuta, un detective della mente con un ottimo sesto senso per i segreti degli altri.

L’incoerenza faccia a faccia con la verità

Molto spesso l’uomo per evitare di essere scoperto elude ogni sguardo. Ma a tradirlo è la sua incoerenza tra parole e fatti. Infatti, per evitare l’ammissione di colpa non usa mai il pronome “io”, bensì noi.

Infine, tra le forme più palesi per capire se il vostro uomo sta mentendo è osservare attentamente se si mostra più amorevole del solito. Questo, infatti, è un segnale che ha qualcosa da nascondervi. Siamo tutti investigatori di confessioni dell’inconscio altrui, basta solo captare i segnali giusti.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti