Come Smettere di premere il Pulsante Snooze della Sveglia

Come smettere di premere il Pulsante Snooze della sveglia? Ecco qualche suggerimento

Quante volte la sveglia suona e l’unica tentazione irresistibile è spegnerla per dormire ancora qualche minuto in più? Tuttavia, il Pulsante Snooze della Sveglia vi costringe a interrompere il ciclo del sonno comportando una sensazione di stanchezza durante la giornata.

Come fare allora per smettere di premere il Pulsante Snooze? Vi diamo qualche suggerimento per migliorare il vostro stile di vita e la qualità del vostro sonno in modo che possiate cominciare le vostre giornate con la carica giusta.

Migliorare le abitudini notturne

Innanzitutto, dovete migliorare le vostre abitudini notturne. Come? Andate a letto ogni giorno alla stessa ora; evitate cibi proteici prima di dormire in quanto il corpo ha difficoltà a digerirli e ciò comporterebbe a svegliarvi ripetutamente durante la notte; dovete assolutamente evitare la luce blu emessa dallo schermo di pc, telefoni o Tv in quanto questa stimolerebbe il cervello ostacolando il sonno.

Per affrontare l’inizio della giornata con la giusta vitalità e soprattutto alzarvi anziché restare a poltrire a letto è necessaria l’esposizione alla luce. Pertanto, provate a lasciare aperte le tende della vostra camera in modo che la luce naturale possa svegliarvi gradualmente. Se non avete il letto di fronte la finestra, in alternativa, potreste accendere subito la luce.

Insegui la sveglia

Se il vostro cervello associa il risveglio a particolari odori, come ad esempio il caffè, programmate la caffettiera in modo che vi risvegli con il suo aroma. Se siete veramente pigri e dormiglioni forse dovreste comprare una sveglia che si muova nella stanza. Infatti, questa si muoverà per la stanza continuando a suonare finché qualcuno non spegnerà l’allarme.

Se, invece, siete amanti della luce naturale, potreste acquistare una sveglia che simuli la luce solare. Questa, infatti, contribuisce ad un risveglio efficace e rapido.

La scelta migliore è garantire al vostro corpo un numero di ore di sonno sufficiente tale per cui il vostro orologio biologico si attiverà ancor prima del suono della sveglia. Una carenza di sonno espone ad un maggiore rischio di ictus o altre patologie cardiache. Inoltre, le cattive abitudini possono aumentare la spossatezza, gli sbalzi d’umore e il rischio di obesità. Pertanto, prendetevi cura di voi stessi.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti