Come trasferirsi nella città di Dubai e trovare lavoro

Come trasferirsi a Dubai e trovare lavoro nei settori emergenti nella metropoli degli Emirati Arabi

L’argomento lavoro per molti rappresenta una questione spinosa. Non ve la sentite più di cercare lavoro in Italia? Oppure avete voglia di iniziare una nuova carriera professionale, magari all’estero.

Magari vi piacerebbe vivere in una città dinamica, all’avanguardia e dove il clima è impeccabile per 365 giorni l’anno? La risposta alle vostre domande potrebbe essere Dubai. Già molti italiani, negli ultimi anni, hanno deciso di intraprendere un’esperienza lavorativa negli Emirati Arabi e sicuramente Dubai è una delle città più gettonate.

Ma esistono reali opportunità lavorative per noi italiani a Dubai? La risposta è sicuramente Sì, ma tutto dipende dalle vostre conoscenze di partenza e dal vostro excursus lavorativo. Vedremo come le tipologie di offerte di lavoro si siano modificate negli ultimi anni.

Se da un lato il commercio resta un ambito economicamente solido ed estremamente attivo, il turismo è sempre in forte crescita e in particolare la sfera della ristorazione è alla continua ricerca di nuovo personale. Non dimentichiamo però che Dubai rappresenta una realtà in continua crescita, non solo industriale, ma soprattutto tecnologica, motivo per il quale è forte anche la richiesta di professionisti del settore IT.

I lavori per gli italiani a Dubai

Sono numerosi gli italiani che hanno scelto di cercare lavoro fuori dall’Italia e molti di loro hanno scelto Dubai. I motivi di questa scelta sicuramente risiedono nel fatto che Dubai è sinonimo di nuove opportunità.

Gli investimenti da parte di privati, negli ultimi anni, sono aumentati vertiginosamente. Questo ha permesso di creare nuove possibilità lavorative, anche per noi italiani. I principali settori che hanno visto un
aumento del capitale investito sono stati, oltre alla consolidata attività di costruzione, il turismo, la ristorazione e il settore IT. Ed è proprio in questi ambiti che è ricercata la professionalità italiana.

Le offerte di lavoro

Interrogando un qualsiasi sito dedicato alla ricerca del lavoro a Dubai, notiamo che uno dei settori con più richiesta è quello alberghiero. Il famoso oro nero, il petrolio, rimane una delle entrate pubbliche più consistenti, ma negli ultimi anni il turismo e in generale il settore terziario rappresentano una grande opportunità per chi è alla ricerca di un nuovo impiego.

Lavorare nell’edilizia

Edilizia e Dubai potrebbero quasi essere considerati due sinonimi oppure due parole che vanno a braccetto. La forte crescita economica ed industriale dell’Emirato di Dubai è dovuta in primis alle grandi costruzioni
che da anni sono protagoniste dei suoli di una delle più potenti ed influenti città mediorientali.

Il business italiano è attivamente presente anche nel settore delle costruzioni e lo dimostra la presenza in prima linea del made in Italy ad eventi di spessore come il The Big Five Show, salone internazionale dedicato all’edilizia che si tiene ogni anno a Dubai.

Va da sé che la forte presenza del mercato italiano genera un’offerta di manodopera e professionalità italiana da non sottovalutare.

Lavorare come architetto

Una figura professionale molto richiesta a Dubai è quella dell’architetto. I nuovi investimenti da parte di privati hanno riguardato soprattutto due ambiti: quello immobiliare e quello delle infrastrutture. Sono frequenti anche i casi in cui noti studi di architetti italiani abbiamo deciso di aprire succursali nell’Emirato.

Dubai, da certi punti di vista, potrebbe essere considerato un museo di arte contemporanea a cielo aperto. Le futuristiche costruzioni che adornano la città sono frutto di progetti ambiziosi, realizzati sia per mezzo di
consistenti capitali investiti, ma anche per l’intervento decisivo di studi di architettura in grado di produrre grandi opere avveniristiche.

E’ proprio l’ininterrotta attività urbanistica che richiede spesso la presenza di nuovi architetti che si uniscano a prestigiosi studi oppure che lavorino da freelancer.

Lavorare come cuoco

A Dubai il settore terziario, in particolare il turismo, è in costante crescita. Resort e hotel di lusso sono numerosi e con essi anche i ristoranti che propongono ogni tipo di cucina, tra cui quella italiana. Di conseguenza le offerte di lavoro per professionisti della cucina sono frequenti.

Chef, Sous Chef e Restaurant Manager sono le figure professionali più ricercate nella ristorazione di Dubai. Le caratteristiche principali da avere per poter lavorare in questo campo sono, oltre ad una conoscenza
professionale del mondo gastronomico, l’organizzazione ottimale del proprio lavoro e la capacità di lavorare in team.

Lavorare come ingegnere

Dubai sente la necessità di essere sempre una città all’avanguardia in tutti i campi. Ed è per questo che gli investimenti, pubblici e privati, si sono spesso riversati nel settore IT. La tecnologia e in particolare l’informatica rappresentano un’ottima fonte di reddito ed è per questo che spesso sono ricercate persone specializzate in questo ambito.

Numerosi informatici e soprattutto ingegneri hanno deciso di trasferire la
propria attività lavorativa a Dubai. Lo dimostra la fondazione nel 1999 della Dubai Internet City, una vera e propria business community dedicata all’information technology, dove web e internet sono le parole d’ordine.

Dubai è senz’altro una realtà economica in continua crescita ed evoluzione. Le opportunità lavorative e i settori di sviluppo sono molteplici. Intraprendenza, spirito di adattamento e una buona conoscenza delle lingue (inglese in primis) sono gli ingredienti per chi vuole cambiare la propria vita lavorativa (e non) e ricominciare a Dubai.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti