Come vedere la Serie A 2016/2017 in streaming

Serie A: ecco dove è possibile seguire in diretta streaming tutte le partite delle squadre più forti d'Italia su Sky e Mediaset Premium

Guadare le partite della Serie A in streaming è divenuto col tempo sempre più semplice grazie ai numerosi servizi offerti dalle due piattaforme televisive a pagamento più apprezzate dagli italiani. Sky e Mediaset Premium, infatti, danno la possibilità agli amanti del calcio di poter seguire con un’app specifica la propria squadra del cuore nei match giocati sia in casa che in trasferta. In particolar modo si possono seguire le partite della serie A con l’app Sky Go, disponibile negli store sia di smartphone che di tablet. Per poter accedere al servizio è necessario che il richiedente sia un cliente di Sky da almeno un anno.

Per eseguire l’attivazione, bisognerà dunque accedere alla propria area personale, connettendosi al sito internet ufficiale della paytv. Dopo di che si dovrà cliccare su Offerte per te e successivamente su Fai Da Te nella sezione Arricchisci il tuo abbonamento: da questo momento in poi il servizio di Sky Go sarà attivo.

Tale applicazione consente però di collegare al massimo tre dispositivi contemporaneamente, dai quali è possibile seguire tutte le partite della Serie A. E’ inoltre possibile accedere alla diretta streaming di Sky Go anche mediante l’utilizzo del proprio computer, connettendosi al sito web dedicato.

Mediaset Premium, al contrario, permette ai propri clienti di seguire la Serie A sin da subito. Sottoscrivendo, infatti, l’abbonamento Serie&Doc + Sport, si avrà contestualmente diritto a tre mesi di diretta streaming gratuita sull’apposita app Mediaset Play.

Anche in questo caso, per guardare le gare disputate negli stadi più belli d’Italia, sarà necessario scaricare il software su tablet o smartphone oppure accedere mediante username e password al sito web.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti