Controlla quanti anni ha il tuo tablet prima di prendere l'aereo

EasyJet fa sapere ai possessori di un certo tipo di MacBook che non potranno accenderlo in volo: ecco perchè

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Molti viaggiatori portano con sé, a bordo dell’aereo, cellulari, tablet e pc: impostati su modalità aereo possono essere un ottimo sistema per passare il tempo, leggendo o vedendo film.

Chi viaggia con Easy Jet dovrà però fare attenzione al tipo di dispositivo che porta con sé a bordo: se si tratta di un Apple Macbook acquistato fra settembre 2015 e febbraio 2017, non potrà essere né caricato né acceso durante il volo.

E’ la stessa compagnia aerea a specificarlo, scrivendo sul sito che si tratta di indicazioni arrivate direttamente dall’EASA e che se qualcuno possiede quel tipo di MacBook e vuole farlo entrare in cabina dovrà tenerlo spento per tutto il volo.

Il motivo risiede probabilmente nel tipo di batteria, definita “di vecchia generazione”, che potrebbe causare problemi: la buona notizia è che Apple si è offerta di cambiare gratuitamente tutte le batterie che hanno questo problema, basta controllare quali sono i numeri di serie interessati.

Il viaggio in aereo può essere fonte di numerosi problemi, più o meno divertenti: alcuni vengono raccontati qui da una hostess, mentre alcuni viaggiatori abituali potranno restare stupiti conoscendo tutte le facilitazioni a cui avrebbero diritto a bordo. Infine, un consiglio per tutti: occhio all’igiene, in aereo non chiedete mai questo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti