Corriere Amazon trova e salva un bambino sul ciglio della strada

Una storia a lieto fine quella del corriere Amazon Juan Carlos Flores, che ha salvato un bambino trovato sul ciglio della strada.

28 Gennaio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

È una storia a lieto fine, ma è anche un racconto tragico e triste a dispetto del suo finale. Sta rimbalzando sui siti di tutto il mondo la notizia del gesto di un corriere Amazon. Il suo nome è Juan Carlos Flores e si trovava a Houston per lavoro (per le consegne, appunto) quando si è accorto della presenza di un bambino sul ciglio della strada. Un bambino di cinque mesi, adagiato nel suo seggiolino auto e all’apparenza ignaro di cosa gli stesse accadendo intorno. Come si è poi scoperto dopo, a lasciarlo lì è stato l’uomo che ha rubato l’auto della madre e che – accortosi probabilmente della presenza del bambino – ha deciso di liberarsene, anche se – nel frattempo – la madre aveva denunciato il furto e il rapimento.

Per fortuna, Juan Carlos Flores passava proprio di lì durante il suo turno di consegna. “Quando l’ho visto, volevo piangere” ha detto il corriere all’emittente ABC. Scosso dalla scoperta, Juan Carlos ha quindi preso il bambino e si è recato presso la casa più vicina al luogo chiedendo se avessero lasciato fuori il neonato. A quel punto, corriere e bambino sono entrati in casa e hanno chiamato la polizia. “Come può qualcuno con un cuore lasciare un bambino sul lato della strada?” ha commentato Juan Carlos. Il corriere è poi tornato al suo giro di consegne, lasciando il bambino nelle mani del proprietario della casa, ma quando poco dopo ha incontrato i poliziotti intenti a cercare il neonato li ha condotti immediatamente alla casa dove aveva trovato rifugio.

Da ciò che è finora trapelato, l’uomo colpevole di aver abbandonato il bambino è ancora ricercato per furto di auto. La madre, ovviamente, ha riabbracciato il figlio subito dopo l’intervento della polizia: tutto è bene, quindi, ciò che finisce bene. Anche se il gesto del corriere difficilmente annulla quello del ladro.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti