0, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Cosa accade al tuo corpo se mangi cipolle ogni giorno

Le cipolle fanno bene, ma bisogna fare attenzione ad alcune controindicazioni

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Mangiare costantemente verdure è altamente benefico per il corpo, e questa è un’opinione largamente diffusa. Un rapporto di Medical News Today fa sapere che l’assunzione di verdure fornisce all’organismo tutta una serie di vitamine, minerali e antiossidanti.

La pubblicazione afferma inoltre che tutti noi dovremmo mangiare più spesso spinaci, piselli, crauti, cavolfiori e carote. Questo anche perché consumare una quantità sufficiente di verdure durante il giorno (circa cinque porzioni) consente di correre un rischio inferiore di sviluppare malattie e ammalarsi.

Se l’assunzione di quasi tutte le verdure ha dei grossi vantaggi, quella di cipolle presenta sia aspetti positivi che negativi qualora vengano mangiate ogni giorno, soprattutto se si soffre già di alcuni disturbi.

Pare che gli antichi Greci e Romani fossero noti per il loro cibarsi di cipolle per le proprietà medicinali di queste verdure. I Romani in particolare credevano che mangiare cipolle avrebbe conferito forza a coloro che le consumavano regolarmente e per questo spesso le davano ai gladiatori.

E non c’è da meravigliarsi che lo credessero poiché le cipolle sono ricche di nutrienti come vitamina C, fibre, vitamine del gruppo B come folato e piridossina e potassio. Le cipolle garantiscono anche infiniti benefici per la salute generale del cuore e aiutano a ridurre l’infiammazione, i livelli di colesterolo e i trigliceridi.

Come se non bastasse le cipolle hanno pure proprietà antibatteriche che possono aiutare a combattere batteri come Escherichia coli, Staffilococco aureo e il Bacillus cereus. Grazie al loro alto contenuto di fibre e probiotici le cipolle sono ottime anche per il tratto digestivo.

Tuttavia ci sono alcuni aspetti negativi da tenere in considerazione quando si mangiano cipolle. Se si soffre di problemi gastrointestinali come bruciore di stomaco cronico o reflusso, assumere cipolle crude può peggiorare questi sintomi. Infine, il consumo di grandi quantità di cipolle verdi può avere un impatto negativo sui farmaci per fluidificare il sangue.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti