Cos'è il complesso del re Marco, una perversione sessuale

Vi siete mai chiesti cosa possa essere il complesso del re Marco? Ecco non è altro che una perversione sessuale che prende il nome dal marito di Isotta

Il complesso del Re Marco è una perversione sessuale che prende il nome dal marito di Isotta. Marco invitò Tristano a cercare sua moglie la quale tradì il marito con Tristano stesso; quindi Marco si è reso responsabile del tradimento subito. Questo complesso viene definito “del terzo escluso” in quanto indica l’atteggiamento di una persona che teme di essere tradito e che per la sua ossessione spinge la partner a tradire.

Il tradimento è un evento spiacevole nella vita di una coppia. Questo compromette il rapporto stabile mantenuto fino a quel momento. Quando si tradisce il partner si distrugge tutto quello che si è costruito negli anni e tutto ciò che poteva essere il futuro della coppia. La causa principale del tradimento è psicologica.

Motivi e cause che spingono a tradire il partner

Una prima causa potrebbe essere un’infedeltà congenita sia nella donna che nell’uomo, dal profilo psicologico insicuro. Coloro che tradiscono lo fanno con lo scopo di mettere alla prova la loro virilità o femminilità perfetta, cosa che sentono trascurata dal loro partner. Una seconda causa potrebbe essere il desiderio di provare emozioni sessuali con l’amante che risultano essere differenti di quelle provate con il proprio partner.

Spesso quando si tradisce il partner lo si fa per mettere alla luce tutti i problemi che ci sono all’interno della coppia, che fino a quel momento erano state sepolte per il bene di coloro che vi sono intorno. Quindi colui che tradisce ha nascosto dentro di sé, per tutto questo tempo, i problemi che aveva nei confronti del partner. Alla fine il tradito vivrà un momento di smarrimento in quanto per lui, o lei, non vi erano problemi all’interno della coppia.

Stato psicologico dopo la scoperta del tradimento

Il tradimento porta con sé tutti i problemi che sussistevano in precedenza e che vengono messi alla luce. Problemi come incomprensioni, scarse attenzioni ma soprattutto mancanza di intesa sessuale e mentale. I sentimenti provati da entrambi i partner sono differenti: il tradito si sente deluso e pieno di incertezze in quanto convinto di essere la colpa di quello che è accaduto; mentre il traditore cerca di “tutelare” il tradito evitando di raccontargli i dettagli piccanti di quello che è accaduto con l’amante.

Dopo un tradimento ci sono coloro che vogliono rompere definitivamente il rapporto e non sapere più nulla dell’altro mentre ci sono coloro che cercano di recuperare il rapporto grazie ad un supporto psicologico. Grazie allo psicologo si cerca di mettere in luce tutti i problemi della coppia e vedere come risolverli per cercare di vivere una nuova vita solida abbandonando alle spalle il tradimento.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti