Cos'è successo nell'internet tra il 18 e il 24 marzo

Dal primo compleanno di Leone Lucia Ferragni al trailer di "Stranger Things 3", ecco cos'è successo nell'internet in questi giorni

Pronti per concedervi qualche giorno di baldoria o di meritato ozio? Il weekend è ormai alle porte, e come sempre, se proprio morite dalla voglia di scambiare quattro chiacchiere con qualcuno, gli argomenti non mancheranno.

Qualora decidiate di abbandonare per qualche ora divano del salotto, junk food e televisore per mantenere un minimo di vita sociale, potreste trovare degli argomenti di conversazione davvero interessanti. Come sempre potrete attingere a piene mani dal mondo del web, che anche questa settimana ci ha regalato delle vere e proprie perle.

Partiamo col primo compleanno del baby influencer più popolare d’Italia: Leone Lucia Ferragni. Lo scorso 19 marzo mamma e papà hanno organizzato una “sobria festicciola” a tema Baby Shark. Fortuna che tra torte, peluche giganti e palloncini Leone ci ha regalato qualche espressione di disappunto degna del miglior Baby George. E le meme a lui dedicate, dopo il party, sono destinate a crescere vertiginosamente.

Dai re di Instagram alle regine (decadute) delle televendite. Wanna Marchi e Stefania Nobile, dopo aver scontato nove anni e sei mesi per bancarotta fraudolenta, truffa aggravata e associazione per delinquere finalizzata alla truffa sono tornate in tv per volontà di Barbarella D’Urso. Ma gli spettatori non sembrano aver gradito, soprattutto alla luce di alcune dichiarazioni della Marchi che, tra il serio e il faceto, ha precisato: «Noi siamo state punite per aver venduto sale a dei deficienti che ci hanno credute». Gli stessi che adesso, giustamente, farebbero volentieri a meno di rivedere la sua faccia in tv.

Cos'è successo nell'internet tra il 18 e il 25 marzo

Fortunatamente a rendere un po’ più lieta la settimana è arrivato il trailer della terza stagione di Stranger Things: la popolare serie Netflix, amata da Nerd, nostalgici degli anni ’80 e ritrovati fan di Winona Rider (facciamo parte del team anche noi) tornerà presto con nuovi episodi. E tra un mostro spuntato dal nulla e una festa in piscina ce ne saranno davvero delle belle ( e delle strane).

Cos'è successo nell'internet tra il 18 e il 25 marzo

Chiudiamo in bellezza con uno dei generatori di gaffes più prolifici del governo, ovvero il Ministro Toninelli. Dopo aver esaltato le auto elettriche nel corso di un’intervista in tv, il Ministro delle Infrastrutture ha candidamente ammesso di avere in garage un suv a diesel: « È come se Salvini comprasse la Diciotti per fare salvataggi in mare» ha ironizzato Crozza in tv. E noi non avremmo saputo trovare metafora più calzante.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti