"Crisi tra Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo": nuovo colpo per il cantante

L'indiscrezione è stata riportata da Dagospia che attribuisce alla nuova carriera di lei larga responsabilità

Fonte: Instagram

Non per tornare sulle vicende che interessano Gigi D’Alessio, ma per il cantautore napoletano le complicazioni non finiscono là, dove ha stabilito Valeria Marini con le dichiarazioni cucite attorno alla questione della mancata risoluzione del debito. Gigi vivrebbe anche un periodo di difficoltà familiari, inasprite dalla decisione di Anna Tatangelo, sua compagna e madre del figlio Andrea, di affrontare questa nuova stagione della sua carriera artistica senza di lui.

Stando a quanto ha riferito Dagospia, tra i due ci sarebbero “colate laviche” di problemi. Lei, in particolare, sarebbe arrabbiata con lui e lui offeso perché non l’ha voluto al suo fianco nel tour di promozione del film Natale al Sud, lungometraggio a cui la cantante di Sora tiene moltissimo.

Natale al Sud è uscito in questi giorni nelle sale cinematografiche e segna un salto di qualità per Anna, che ha già mostrato un interesse attivissimo anche per la televisione raccogliendo un rinnovato interesse da parte del pubblico grazie alla sua partecipazione al fianco di Carlo Conti.

Tornando alla pellicola che la vede protagonista, Lady Tata interpreta una fashion blogger, responsabile di una chat per cuori solitari, che però non ha ancora trovato l’anima gemella come spiega in una recente intervista a Vanity Fair:

Si è rivelata una proposta inaspettata, anche per il pubblico che mi ha sempre vista sul palco. È arrivata dopo aver lavorato con Carlo Conti ne I migliori anni e ho preso la palla al balzo, Massimo Boldi è una garanzia. Lui crede molto in me, ed io sentivo la necessità di potermi cimentare in una parte comica e solare. Tante persone mi hanno spesso identificata in maniera differente, qui volevo che uscisse la parte più giocherellona e ironica. So che devo studiare, ma non mi manca ne volontà ne determinazione. Sarebbe bello poter proseguire in questo mondo. Ammiro registi come Sorrentino e Virzì lo ripeto, e se arrivassero ruoli diversi, maggiormente intensi, prenderei sul serio la cosa

Gigi è avvisato, per lei il capitolo non si chiude qui anzi siamo solo all’inizio di una nuova stagione per la Tatangelo, sempre più decisa a cogliere opportunità collaterali. Una versione inedita di Anna a cui, anche noi, dovremo abituarci.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti