Da agosto ad oggi oltre 48mila scosse di terremoto in Centro Italia

Sequenza ancora molto attiva a sud province dell'Aquila e Rieti

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 21 gen. (askanews) – Il numero di eventi della sequenza sismica in Italia Centrale ha superato complessivamente il numero di 48.200 dal 24 agosto 2016. Rispetto all’ultimo aggiornamento di ieri, non si sono registrati eventi di magnitudo maggiore o uguale di 4.0, mentre sono stati 5 i terremoti di magnitudo compresa tra 3 e 4 localizzati dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), prevalentemente nell’area a sud tra le province dell’Aquila e Rieti.
La sequenza continua a essere, secondo gli esperti dell’Ingv, “molto attiva” nella parte meridionale tra le province dell’Aquila (Montereale, Pizzoli, Capitignano, Campotosto, Cagnano Amiterno) e Rieti (Amatrice).

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti