Dal GGG alla Fabbrica di Cioccolato, i libri di Roald Dahl al cinema

Molti romanzi di Roald Dahl hanno ispirato la realizzazione di diversi film che hanno riscosso successo sia di critica che di pubblico

Fonte: Facebook

Roald Dahl è stato uno scrittore e sceneggiatore di origini inglesi, nato nel 1916 e diventato famoso per i suoi lavori per l’infanzia. Il suo primo romanzo per bambini che riscosse maggior successo è “James e la pesca gigante” che venne pubblicato nel 1961 e successivamente divenne un film d’animazione nel 1996.

Lo scrittore sicuramente fu un grande appassionato di cinema, tanto che partecipò alla sceneggiatura di diversi film come “Agente 007-Si vive solo due volte” del 1967 e di alcune parti del film tratto dal suo romanzo “La fabbrica di cioccolato“.

La fabbrica di cioccolato

Il film del 1971 dal titolo Willy Wonka e la fabbrica di Cioccolato del regista Mel Stuart, non riscosse molto successo al botteghino ma divenne successivamente un cult grazie alle trasmissioni televisive e all’home video. Lo stesso scrittore partecipò alla sceneggiatura, ma non approvò particolarmente la decisione del regista di concentrare maggiormente l’attenzione sul personaggio di Willy Wonka e non sul giovane protagonista della storia.

Da non dimenticare il remake realizzato da Tim Burton nel 2005, con Johnny Depp nei panni di Willy Wonka, una versione più dark con un set surreale e realistico, indimenticabile il vero fiume di cioccolato. Il film è stato apprezzato dalla critica ma la forza della storia rimane ancora una volta nelle pagine del libro.

Matilda sei mitica e il GGG

Dopo la morte dell’autore viene realizzato il film “Matilda sei mitica“, nel 1996 e diretto da Danny De Vito. Probabilmente la migliore trasposizione di un’opera dello scrittore britannico. Il ruolo della protagonista fu affidato alla giovane Mara Wilson, già conosciuta per il ruolo in “Mr. Doubtfire“. Del racconto originale l’unica modifica apportata è stata quella dell’ambientazione, infatti il film narra le vicende di una ragazzina in America, per il resto è stato mantenuto lo spirito originale.

Grandi aspettative invece accompagnano l’uscita del “GGG- Il grande gigante gentile” che è atteso nelle sale italiane nel 2017. Il film è stato realizzato da Steven Spielberg che si è dichiarato un grande fan dello scrittore. La produzione di questo film ha visto per la prima volta la collaborazione tra il regista e la Disney, ma la storia tra il gigante e la piccola Sofia si preannuncia già campione di incassi.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti