'Dawson's Creek' arriva su Netflix il 15 gennaio 2021

Netflix annuncia su Twitter l'arrivo sulla piattaforma delle sei stagioni di 'Dawson's Creek'. La data da segnare sul calendario è il 15 gennaio.

22 Dicembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Instagram

La notizia è stata data sui social – e più precisamente su Twitter – dal profilo ufficiale di Netflix Italia. Con il suo solito piglio ironico, l’account ha annunciato a tutti i suoi follower l’arrivo sulla nota piattaforma streaming di Dawson’s Creek. La data da segnare sul calendario è quella del 15 gennaio e siamo certi che i fan della celebre serie stiano già contando i giorni che mancano.

Pubblicando l’immagine (ormai un meme celebre in tutto il mondo) di Dawson che piange (la scena è quella in cui Joey sceglie di stare con Pacey), Netflix cinguetta: “Dawson’s Creek arriva il 15 gennaio su Netflix e questa è la faccia che farete guardando gli episodi più spaccacuore”. Poi la precisazione: “No comunque, seriamente, la troverete al minuto 34:20 dell’episodio 23 della stagione 3. Prego”. Insomma, una bella notizia per gli appassionati, che – ad ogni modo – sotto al tweet non perdono l’occasione di ricordare al team di Netflix che nulla potrà ripagare l’assenza di Sherlock, che sembra scomparirà dalla piattaforma nello stesso periodo.

Intanto l’occasione è ghiotta per una maratona ripasso del teen drama che – a cavallo tra gli anni ’90 e i primi 2000 – aveva tenuto incollati al piccolo schermo telespettatori da ogni parte del mondo. Dawson’s Creek fu infatti trasmesso negli Stati Uniti dal 1998 al 2003 per un totale di sei stagioni e 128 episodi. Creata da Kevin Williamson, la serie vantava nel cast attori all’epoca esordienti diventati poi con il tempo delle vere e proprie star hollywoodiane. Da James Van Der Beek a Katie Holmes, passando per Joshua Jackson e Michelle Williams. Le avventure e gli amori dei quattro protagonisti (che diventeranno poi, nelle stagioni, più numerosi) attirarono così tanto l’attenzione di pubblico e critica che, ad oggi, Dawson’s Creek può a ben ragione considerarsi un vero e proprio fenomeno di costume.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti