Deadpool ha scritto un libro, a quanto pare

Chi l’avrebbe mai detto che Deadpool fosse appassionato di mitologia greca? A quanto pare il nostro supereroe ne ha anche per gli Dei dell’Olimpo

Avete presente Deadpool, il supereroe della Marvel con quel pungente e astioso senso dell’ironia? Potrebbe aver scritto un libro.

Non diciamo bugie: tutti quanti amiamo i supereroi un po’ villain che non cadono nel solito cliché “buono/bello/forte/gentile” che fa tanto amaro abruzzese. Ed è per questo che i cattivi hanno avuto sempre una certa fascinazione su di noi. Un esempio lampante è quello di Deadpool, il supereroe mascherato che non ha nulla a che vedere con suoi colleghi come Capitan America o anche il belloccio Thor. E non solo perché è interpretato da quel pezzo d’uomo di Ryan Reynolds, ma perché è politicamente scorretto, truce, e ironico in modo abbastanza crudele. Ma nel mondo reale c’è un suo omologo che ci ha fatto immediatamente pensare a lui.

Un utente di Tumblr ha trovato un libro sulla mitologia greca dal titolo “Zeus che esaudisce desideri stupidi”, di un certo Corey O’Brien. Leggendolo però, non ha potuto fare a meno di notare quanto l’ironia dello scrittore fosse simile a quella del supereroe mascherato Deadpool, tanto che ha pubblicato sul web degli stralci del libro per chiedere un parere agli altri utenti. Il nome del post? “Cosa accadrebbe se Deadpool scrivesse un libro di mitologia”. E il bello è che tutti si sono rivelati concordi nel raggiungere lo stesso verdetto: sì, il volume non può essere stato scritto da altri che Deadpool.

Volete un esempio? Ecco a voi un estratto della storia della creazione del mondo nella mitologia greca: “E così ebbero un sacco di bambini, ma poi Urano decise che li odiava tutti. E così, invece di darli in adozione o altro, scelse di fare una prova e rimandarli tutti all’interno di sua moglie, tipo “Questi non sono i bambini che ho ordinato, li porto subito indietro al megastore!”. Cosa che credo abbia dimostrato che non aveva capito nulla di come si fanno i bambini”. Oppure il mito di Afrodite ed Efesto: “Una delle cose che si capisce di meno dell’Olimpo, è questa roba del matrimonio tra Afrodite ed Efesto. Afrodite è tipo la cheerleader del gruppo, mentre Efesto è il classico tizio mezzo zoppo che passa il tempo a fare modellini della Seconda Guerra Mondiale”. Provate a leggere queste frasi con la voce di Deadpool: in effetti potrebbe averlo davvero scritto lui il libro.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti