'Dexter' torna in tv con nuovi episodi: tutto ciò che sappiamo

Showtime ha annunciato a sorpresa un revival di 'Dexter', una miniserie di 10 episodi: Michael C. Hall torna nei panni del serial killer.

15 Ottobre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Facebook

Il finale di Dexter ha lasciato i fan della celebre serie con l’amaro in bocca. Le otto stagioni dello show con protagonista l’attore Michael C. Hall nei panni di Dexter Morgan, un feroce ma bizzarro serial killer (per il suo modus operandi), sono state coperte di elogi e di critiche, a mano a mano che la trama si dipanava durante la messa in onda degli episodi, dal 2006 al 2013 negli Stati Uniti.

Per cui, la notizia di un revival potrebbe essere – tutto sommato – positiva. Sono trascorsi sette anni dal finale della serie e ora Showtime ha annunciato l’arrivo di una nuova miniserie. Un revival di dieci episodi le cui riprese non sono ancora iniziate: se tutto dovesse andare secondo i piani, si inizia a girare all’inizio del 2021 e la serie dovrebbe essere disponibile il prossimo autunno. E le notizie buone non finiscono qui, perché a tornare nei panni di Dexter sarà proprio Michael C. Hall. La continuità con le precedenti otto stagioni è dunque garantita. Sulla trama, purtroppo, non sono stati rivelati dettagli ma a tornare sul set sarà anche Clyde Phillips, lo showrunner di Dexter per le prime quattro stagioni. I fan delusi dalle ultime puntate dello show possono quindi tirare un sospiro di sollievo.

“Volevamo rivisitare questo personaggio unico solo se avessimo trovato uno spunto creativo che rendesse veramente giustizia a questa serie originale e brillante. – ha dichiarato in un comunicato stampa Gary Levine, President of Entertainment di Showtime – Ebbene, sono felice di annunciare che Clyde Phillips e Michael C. Hall lo hanno trovato, e non vediamo l’ora di girare e mostrare questo spunto al mondo!”. Curiosi? È inevitabile esserlo. Considerando tuttavia che lo stesso attore protagonista si era detto insoddisfatto del finale della serie, la trama non può che migliorare. O almeno ce lo auguriamo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti