DH2 - Dottore a Domicilio: la visita si geolocalizza e prenota con un click

DH2 - Dottore a Domicilio è un nuovo servizio internet che permette di geo-localizzare i medici più vicini e chiedere subito una visita

Fare acquisti comodamente dal divano con laptop, tablet o smartphone è ormai una consuetudine? Bene, con gli stessi strumenti oggi è possibile anche prenotare una visita medica grazie a DH2 – Dottore a Domicilio, un nuovo servizio che permette di geo-localizzare i medici più vicini alla propria posizione di interesse e chiedere subito la visita.

Come funziona? Basta accedere al sito www.dottoreadomicilio.it, farsi localizzare o inserire manualmente l’indirizzo dove è richiesta la visita, scegliere il medico e relativa tariffa tra quelli disponibili nelle vicinanze e ‘prenotare’ la visita al costo di 10 euro.

Entro pochi minuti si riceve la chiamata del medico e, se non si tratta di un caso particolarmente grave da Pronto Soccorso, si organizza la visita a casa o nella stanza d’albergo dove ci troviamo per lavoro o nell’abitazione dei nostri parenti. Qualora invece la visita fosse impossibile, il costo della prenotazione verrà annullato insieme alla visita stessa.

“ll servizio D2H non ha confini. Molte volte infatti si ha bisogno di un medico proprio quanto ci si trova lontano da casa: in vacanza, in trasferta di lavoro o persino all’estero, quando è importante avere qualcuno che parli la nostra stessa lingua – ha spiegato Mauro Turchetti, Amministratore Delegato di D2H Italia – Basta accendere il telefono e se nel raggio di qualche chilometro è presente un medico D2H, il sistema gli invia la richiesta di visita”-

DH2 – Dottore a Domicilio propone dunque una soluzione interessante per un problema sociale che diventa ogni giorno più grave: secondo una recente ricerca, infatti, sono oltre 16 milioni gli italiani che ogni anno hanno difficoltà nel reperire una visita a casa da parte di un medico.

Ricordiamo che, come sottolineato dalla stessa DH2, il servizio non è sostitutivo di quello sanitario nazionale di urgenza ed emergenza medica: in caso di situazioni gravi come un intenso dolore toracico, è sempre opportuno rivolgersi direttamente al 118 o al Pronto Soccorso più vicino.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti