Di Piedi fa innamorare Gibilterra con una rovesciata

Strepitoso gol dell’attaccante palermitano, che ha segnato in ogni parte del mondo e a quasi 36 anni non smette di stupire. Una bellissima storia, la sua…

Quando si parla di calciatori italiani all’estero non si può non chiamare in causa Michele Di Piedi.

Il quasi 36enne attaccante palermitano è un autentico giramondo: ha fatto gol ovunque, a partire dal lontano 2000, quando poco più maggiorenne lasciò le giovanili del Perugia per approdare in Inghilterra, allo Sheffield Wednesday.

Da allora di strada di nazioni ne ha viste: è stato in Norvegia, con l’Odd Grenland, a Cipro, dove ha giocato i preliminari di Champions League con l’Apoel Nicosia e poi, dopo avere fatto coppia alla Torres con Lulù Oliveira e avere vestito le casacche di numerose società di serie D, ha nuovamente tolto dal cassetto il passaporto e si è rimesso in viaggio. E’ andato in Lituania, e si è fatto valere con il Tauras, e poi ha deciso che l’Europa gli stava un pochino stretta. E’ stato quindi il primo italiano a calcare i campi del campionato birmano e lo ha fatto con il Nay Pyi Taw. Dall’Asia al Sudamerica il passo non è breve ma il buon Michele lo ha fatto lo stesso e ha accettato la corte dei Metropolitanos di Caracas: gol e assist anche in Venezuela, in un torneo che vede al via giovani argentini con dieci-quindici anni in meno di Di Piedi, ma senza la sua caparbietà e la sua fame di gol.

Da quest’estate il bomber con la valigia si è piazzato a Gibilterra, con il neopromosso quanto ambizioso Mons Calpe. Subito in gol all’esordio, nell’ultimo turno di campionato il navigato attaccante si è superato, andando a segno con una spettacolare rovesciata (guarda il video). Di appendere le scarpe al chiodo non se ne parla proprio, Di Piedi ha anzi un sogno nel cuore: concludere la carriera nel Palermo, la squadra della sua città. Nestorovski sta facendo indubbiamente bene ma chissà che non possa essere proprio Michele l’autore del gol della sospirata salvezza…

A gennaio si vedrà, intanto lui si scatena per il Mons Calpe…

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti