Dirigenti Rai contromano a Roma: il nuovo servizio de "Le Iene"

Il nuovo servizio di Paolo Calabresi a Le Iene, ci mostra come i dirigenti Rai infrangono il codice della strada viaggiando contromano a Roma

Fonte: Ufficio Stampa

I dirigenti Rai contromano a bordo delle loro auto è il tema del nuovo servizio del “Le Iene Show”. Il programma condotto da Teo Mammucari e Ilary Blasi andrà in onda mercoledì 17 maggio con una serie di nuovi servizi. Fra questi un’indagine di Paolo Calabresi sui dirigenti Rai che non rispettano il codice della strada.

Ancora una volta la Iena si trasformerà in Otello Celletti, il famoso vigile urbano interpretato da Alberto Sordi, per scoprire come si comportano i dirigenti Rai uscendo da Viale Mazzini. Nella sede Rai a Roma infatti c’è un’uscita secondaria situata davanti a via Pasubio, una strada a senso unico. Una volta uscite le auto dovrebbero girare a sinistra, nella direzione di marcia, ma non sempre questo accade. Per non fare tutto il giro dell’isolato infatti spesso le auto imboccano la strada a senso unico contromano.

Il fatto è stato documentato da Paolo Calabresi fra settembre e novembre 2016, in seguito la Iena vestirà i panni del noto vigile e cercherà di far rispettare le regole anche alle alte cariche Rai. Nel servizio l’inviato incontrerà prima Monica Maggioni, intercettandola all’uscita della Commissione di Vigilanza Rai.

Calabresi cercherà di fermarla, brandendo la sua paletta da vigile, ma non ci sarà nulla da fare e la Maggioni si allontanerà a bordo della sua auto evitando qualsiasi contatto. A parlare della questione sarà invece il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto.

Da qualche tempo Paolo Calabresi ha iniziato ad occuparsi di infrazioni stradali fatte da personaggi importanti, trasformandosi nel vigile Achille Celletti. Qualche tempo fa nel mirino della Iena era finito Vincenzo De Luca, governatore della Regione Campania, che violava un senso unico per arrivare prima a casa, facendo addirittura i fari a chi procedeva nel giusto senso di marcia. Il politico, raggiunto da Calabresi, aveva cercato di giustificarsi, salvo poi promettere di non infrangere più il codice della strada. Il vigile Celletti riuscirà a convincere anche i dirigenti Rai? Staremo a vedere cosa accadrà nel servizio che andrà in onda questa sera.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti