Disabile in sedia a rotelle ferma il ladro e lo fa arrestare

A Torino un disabile in sedia a rotelle ha fermato un ladro che lo aveva scippato, facendolo arrestare dai Carabinieri

È diventato l’eroe dei social il disabile in sedia a rotelle che non solo ha fermato un ladro, ma è anche riuscito a farlo arrestare. Accade a Torino, dove un malvivente ha tentato di mettere a segno uno scippo che, per sua sfortuna, è finito male. Il protagonista della storia è un uomo di 66 anni costretto a muoversi su una carrozzina elettrica a causa della distrofia muscolare. L’uomo stava andando a fare la spesa presso il supermercato Auchan di corso Romania, a Torino.

Aveva quasi raggiunto l’ingresso del market quando è stato affiancato da uno scooter. A bordo del mezzo c’era un 40enne, già noto alle forze dell’ordine, che vedendolo per strada ha pensato fosse la vittima perfetta per un furto. L’uomo si è avvicinato all’anziano e gli ha chiesto di cambiargli 20 euro con due banconote da 10. Il disabile, credendo nella sua buona fede, ha acconsentito, ma quando ha tirato fuori il portafoglio il ladro gliel’ha strappato dalle mani.

Il malvivente però non aveva calcolato una possibile reazione del pensionato. Il disabile infatti non è rimasto a guardare e, quando l’uomo ha tentato di fuggire, l’ha inseguito con la carrozzina elettrica e ha letteralmente speronato lo scooter su cui viaggiava. Urtato dal mezzo elettrico, il ladro è caduto a terra. Pochi secondi dopo i dipendenti del supermercato si sono accorti di cosa stava accadendo e sono usciti per prestare soccorso all’uomo. Il commesso ha bloccato il 40enne e recuperato il portafoglio, mentre qualcun altro chiamava le forze dell’ordine.

I carabinieri sono intervenuti in breve tempo, arrestando il ladro e complimentandosi con l’anziano per la sua prontezza di spirito. La scena è stata ripresa da alcune telecamere di sorveglianza e il video, visionato in seguito dagli agenti, è finito sui social, dove l’uomo è diventato un vero e proprio eroe.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti