Donnarumma nella bufera, firma un gagliardetto della Juventus

Il gesto interpretato come un chiaro messaggio di mercato. Il rossonero pare essersi pentito

Fonte: Sky

Nell’era dei social network, ogni gesto, seppur all’apparenza innocuo, può rivelarsi “mediaticamente devastante”. Donnarumma è finito nella bufera per una firma galeotta. Il portiere rossonero, attualmente impegnato con la Nazionale, si è reso protagonista di un episodio diventato un caso.

Il baby prodigio ha firmato un gagliardetto di un tifoso. Peccato che il gagliardetto fosse della Juventus. La scena è stata immortalata da Sky Sport, generando un’infinità di polemiche. Nonostante le richieste di Donnarumma di non divulgare le immagini, la “scenetta” è diventata di dominio pubblico, scatenando mille reazioni.

In tanti hanno visto in questo gesto un chiaro segnale di mercato. Da tempo, infatti, si parla di un futuro alla Vecchia Signora per il 18enne fenomeno rossonero. Nonostante le parole del patron Berlusconi che ha definito Donnarumma un patrimonio incedibile, c’è chi crede che il giovane talento sia già destinato a prendere il posto di Buffon alla Juventus. Il tutto mentre si continua a discutere del nuovo contratto tra lo stesso Donnarumma e il Milan, la sua squadra del cuore (ci sta lavorando Raiola, agente del numero uno del Diavolo).

Forse, per il bene del baby Donnarumma, sarebbe stato meglio non firmarlo il gagliardetto bianconero…

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti