Dove vedere la versione restaurata de 'L'Allenatore nel Pallone'

La celebre pellicola del 1984 torna in versione restaurata su Infinity: l'evento è stato celebrato con un flash mob.

15 Maggio 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Infinity

Nel 1984 usciva nelle sale italiane L’Allenatore nel Pallone, film diventato ormai cult diretto da Sergio Martino, con Lino Banfi e il duo comico Gigi e Andrea. La pellicola, come dicevamo, con il tempo ha acquisito notorietà e – insieme alla sua diffusione – è aumentata anche la fama di Oronzo Canà, il personaggio interpretato da Banfi.

La buona notizia è che da venerdì 15 maggio sarà possibile rivedere il film su Infinity, e in una versione restaurata.

“Siamo molto orgogliosi di poter dare la possibilità al grande pubblico di godere ancora una volta, o per la prima volta, di uno straordinario cult italiano come L’Allenatore nel Pallone, in versione restaurata. – ha dichiarato Pablo Falanga, Direttore Commerciale di Infinity – Un film ancora oggi molto attuale e amato da tutte le generazioni, che ha saputo unire la passione del cinema a quella del calcio, regalando agli spettatori scene e tormentoni indimenticabili”.

L’Allenatore nel Pallone si aggiunge tra l’altro a Borotalco e Mediterraneo, già presenti sulla piattaforma nella versione restaurata da Infinity.

In occasione del restauro, Lino Banfi si è collegato in diretta sui canali social di Alice nella Città, che la scorsa domenica 10 maggio ha promosso lo speciale flash mob #Cinemadacasa dedicato al cinema e allo sport, per presentare al pubblico il trailer restaurato de L’Allenatore nel Pallone, felice che il film, a cui è molto affezionato, sia ancora così amato anche dai più giovani.

Ne L’Allenatore nel Pallone, Lino Banfi interpreta uno dei suoi personaggi più celebri: Oronzo Canà, ispirato all’allenatore di calcio Oronzo Pugliese, è un allenatore disoccupato che viene ingaggiato per allenare la Longobarda, squadra di calcio neopromossa in Serie A. Diretto da Sergio Martino, il film vede anche la presenza di numerose comparse di alcuni protagonisti del campionato di calcio italiano degli anni Ottanta: giocatori, allenatori, commentatori e giornalisti sportivi come Carlo Ancelotti, Roberto Pruzzo, Nils Liedholm, Giancarlo De Sisti, Francesco Graziani e altri ancora.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti