Dragon Ants, le nuove super formiche prendono il nome da Game of Thrones

Sopriamo insieme le Dragon ant, le formiche che prendono il proprio nome dalla famosa serie tv denominata Game of Thrones

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

È stata scoperta un nuovo tipo di formica, denominata Dragon Ant. Tale nome sarebbe ispirato a Game of Thrones. È risaputo da tutti che le specie animali presenti sul nostro pianeta sono moltissime e varie, ma nonostante questo sia dato per assodato il nostro pianeta non smette mai di sorprenderci. Nel profondo delle foreste tropicali presenti in Nuova Guinea, alcuni ricercatori avrebbero notato la presenza di un particolare tipo di formica . I responsabili di questa grandiosa scoperta sono un gruppo di entomologi appartenenti all’università di Okinawa.

L’entusiasmo da parte di questo gruppo di ricercatori è giustificato dal fatto che la Dragon Ant sarebbe unica rispetto a tutte le tipologie di formiche, vista la presenza di grossi spine poste sulla placca dorsale dell’animale stesso. Ed è proprio l’aspetto della “pelle” della formica che ha portato gli scienziati ad associare la Dragon Ant a uno dei 3 draghi appartenenti a Daenerys Targarian, un personaggio principale della famosa serie tv chiamata Game of Thrones. La Dragon Ant apparterrebbe a una tipologia di formiche denominata Pheidole . Tale tipologia di animale arriverebbe a comprendere circa 1000 specie di formiche, tutte diverse tra loro.

Naturalmente queste 1000 specie sarebbero diffuse in tutto il mondo, e nonostante la grande varietà presente gli scienziati hanno il sospetto che vi siano ancora migliaia di altre specie in attesa di essere identificate e catalogate. All’interno di questa tipologia di formiche a cui appartiene la Dragon Ant, vi sarebbe la possibilità di distinguere due gruppi, il primo gruppo sarebbe formato dalle formiche soldato, aventi enormi teste e mandibole estremamente potenti che darebbero loro la possibilità di fresare ogni tipologia di semi, e poi vi sarebbero i cosiddetti lavoratori minori, che possiedono le caratteristiche delle formiche soldato in minor misura.

Le due formiche a cui sarebbe stato dato il nome ispirandosi a Game of Thrones si sarebbero evolute per arrivare a difendersi in maniera ottimale rispetto a tutte le altre formiche grazie alla presenza di queste spine. Nonostante questo compito difensivo, i ricercatori suggeriscono che le spine stesse unite alla maggior presenza di muscolatura nella parte dorsale dell’animale potrebbe aiutare il corpo a sostenere il peso della testa della formica. Naturalmente non si sa niente di certo, e queste sarebbero tutte supposizioni, visto che le ricerche su questo nuovo tipo di formica sono ancora in corso.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti