Drake ha un figlio e l'ha confermato con una canzone

Drake ha un figlio e l'ha confermato in una canzone in cui ha ammesso di aver avuto un bambino dall'ex pornostar Sophie Brussaux.

Drake ha un figlio e l’ha confermato con una canzone contenuta nell’album “Scorpion”. Il cantante ha deciso di uscire allo scoperto dopo che nei mesi scorsi era stato preso di mira dal rapper Pusha – T che nella sua canzone “The Story of Adidon” aveva parlato della paternità dell’artista.  “Sta nascondendo suo figlio al mondo” cantava nel brano che aveva scatenato la reazione dei fan.

Ora però il gossip è stato confermato anche dallo stesso Drake, che nel singolo “Emotionless” ha deciso di raccontare la storia del suo bambino, nato da una brevissima relazione con l’ex pornostar francese Sophie Brussaux.

“Non stavo nascondendo il mio bambino al mondo – canta nel singolo -. Stavo nascondendo il mondo a mio figlio”. Il piccolo si chiama Adonis ed è frutto del flirt con la diva hard conosciuta con il nome d’arte di Rosee Divine. I due si erano frequentati subito dopo la fine della storia d’amore di Drake con Jennifer Lopez.

All’inizio del 2017 erano stati fotografati insieme, in seguito Sophie aveva annunciato una gravidanza, ma poco dopo la notizia era stata smentita. Oggi pubblica su Instagram foto che la ritraggono insieme al bambino, mentre Drake racconta le difficoltà e le gioie della paternità nelle sue nuove canzoni.

“Lei non è la mia amata, come Billie Jean, ma il bambino è mio – spiega nel brano “March 14th” -. Ca**o, ci siamo incontrati solo due volte”. Ma è in “Emotionless” che spiega ancora meglio il suo stato d’animo e il rapporto con il piccolo. “Sono qui in prima linea solo per fare in modo di vederlo qualche volta – svela – Padre single, quanto odio queste parole. Ho sempre voluto un nucleo familiare. Volevo che fosse diverso perché l’ho passato».

“Non voglio che ti preoccupi della casa in cui vivi o di chi ti ama di più o di chi non c’è” canta poi rivolgendosi al bambino.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti