"E' morto", il macabro scherzo di Halloween

La notizia si è diffusa su Twitter e ha gettato nel panico i tifosi

Fonte: Getty Images

"Mathieu Valbuena è morto", su Twitter la notizia diffusa nella notte sulla stella del Lione ha mandato nel panico centinaia di tifosi del club francese. Messaggi vaghi, senza una fonte precisa, ma condivisi da un gran numero di persone tanto da finire sotto i riflettori della stampa.

Uno scherzo di Halloween decisamente troppo pesante, che è stato smentito in mattinata dallo stesso Olympique Lione, costretto a intervenire con una nota ufficiale: "Mathieu Valbuena sta bene, contrariamente a quanto hanno scritto alcuni ignobili individui su Twitter. L'Olympique è disgustato da tali azioni deprecabili e disumane". 

La moda di far circolare in rete  false notizie sulla morte di personaggi famosi è molto diffusa in Francia: in passato la stessa sorte era capitata alla stella della Nazionale francese Payet, e al cantautore Pascal Obispo.

Uno scherzo di cattivo gusto per il centrocampista francese, che già non attraversa un periodo particolarmente felice: a causa di una grave lussazione alla spalla, salterà la partita di Champions League contro la Juventus a Torino. Valbuena è finito sotto i riflettori un anno fa per via della vicenda del ricatto a luce rosse (in quanto vittima) che lo aveva poi portato all’esclusione da Euro 2016, insieme all’attaccante del Real Madrid Karim Benzema.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti