E' nato in Ucraina il primo bambino concepito da 3 genitori

Una nuova tecnica

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Kiev, 18 gen. (askanews) – Un bambino è nato in Ucraina dopo essere stato concepito in vitro con il Dna di tre genitori diversi secondo una tecnica utilizzata per la prima volta. Lo ha annunciato il direttore di una clinica specializzata di Kiev.

Il bambino è stato concepito utilizzando il Dna di tre persone: quelli della madre e del padre e quello di una donatrice di ovuli, secondo la tecnica detta del “trasferimento nucleare”, ha dichiarato Valeri Zukin, direttore della clinica per la procreazione assistita Nadiya di Kiev. “E’ la prima volta che si ricorre al trasferimento nucleare nel mondo”, ha aggiunto Zukin.

La clinica ha precisato in una nota che la madre di 34 anni ha dato alla luce un bambino sano il 5 gennaio scorso dopo aver tentato invano di avere un figlio per 15 anni con la fecondazione assistita.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti