È tornato Salvatore, il capodoglio fedele alle acque di Ischia

Salvatore, capodoglio già avvistato al largo di Ischia nel 2009, è tornato a popolare le acque dell’isola accolto con entusiasmo dagli esperti.

23 Febbraio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123RF

C’è entusiasmo a Ischia dove Salvatore, capodoglio comparso per la prima volta nelle acque dell’isola più di dieci anni fa, è stato nuovamente avvistato. L’animale, che aveva fatto capolino anche nel luglio 2019 è stato intercettato al largo della costa lo scorso 20 febbraio guadagnandosi l’appellativo di capodoglio fedele.

A dare notizia della segnalazione è la pagina Facebook di Oceanomare Delphis Onlus, organizzazione no profit che lavora a difesa della biodiversità. “Al capodoglio Salvatore piace l’Area Marina Protetta Regno di Nettuno”, si legge nel post sul social network dove viene specificato anche il punto in cui l’animale è stato individuato.

“Riavvistato sabato scorso tra Ischia e Ventotene, nel canyon sottomarino di Punta Imperatore, il cetaceo era già stato fotografato nel maggio del 2009 e ‘ricatturato’ dieci anni dopo, nel luglio del 2019.” L’avvistamento è stato accolto con gioia, come “notizia positiva per la biodiversità del mare campano”.

In particolare, riferisce ancora l’associazione animalista, quella di Salvatore è una presenza preziosa “per la zona pelagica del Regno di Nettuno, crocevia di sette specie diverse di cetacei.” L’animale è stato immortalato dai ricercatori durante una campagna di monitoraggio invernale che si occupa di scandagliare le acque per verificare la presenza e le condizioni di salute di eventuali cetacei nell’area.

Oceanomare Delphis Onlus conferma, così, la propria mission: “La biodiversità, la complessità e il funzionamento dei sistemi ecologici hanno un valore intrinseco inestimabile e sono di fondamentale importanza per l’essere umano. Lavoriamo per preservarli.” Questo l’impegno della onlus dichiarato in rete, un impegno coltivato con costanza e la cui dimostrazione sta proprio nel ritorno di Salvatore a Ischia. Ora è ‘sfida’ con Brunone, il capodoglio che fu avvistato al largo dell’isola in ben sedici occasioni.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti