Ecco come diventare i king del food porn

Per chi vuole diventare il re del Food Porn, ecco alcune semplici regole da seguire, tra colori accesi e hamburger a 4 strati

Addio a chi è a dieta e agli amanti del cibo fit e proteico: il food porn è solo per veri golosi.

D’altrocanto, rendere le foto invitanti può essere arduo, anche quando dall’altra parte dell’obiettivo c’è del junk food, che spesso sembra tanto facile da far apparire “goloso”. Così, tra un hamburger e un antipasto di fritti, c’è chi desidera diventare il prossimo king del Food Porn ed è pronto a mettersi in gioco. Vediamo quali sono le “regole” per fare fotografie al cibo non solo belle, ma anche “da mangiare”.

  1. Pianifica: può sembrare scontato, ma una foto degna di un King non arriva per caso. Non aspettare quindi di avere il panino nel piatto per fare una foto casuale: studia la giusta angolatura e guarda le cose da una prospettiva diversa. Sperimenta, anche se quella più utilizzata è la prospettiva top-down;
  2. Abbellisci: il food porn non è solo cibo, ma anche il suo contorno. Aggiungi nella fotografia qualche elemento che crei un contesto: dalle posate di design, agli ingredienti della pizza supercondita, passando per griglie e vassoi in legno rustico;
  3. Fai venire l’acquolina in bocca: una fotografia per essere Food Porn deve essere golosa. Via il bon ton, largo all’esagerazione. Scegli quindi ingredienti di qualità, dal colore acceso e fresco e abbonda nelle quantità: quella torta a tre strati deve far sognare;
  4. Gioca con le forme: chi lo dice che un panino debba essere tondo e contenere solamente un hamburger? Gioca con le forme, tra torte a quattro strati e panini a 3 piani. Inserisci anche elementi a contrasto, che diano movimento alla fotografia;
  5. Decora con il colore: Food Porn è sinonimo di colori vivaci. Dimentica le tinte pastello o lo stile shabby chic e fai spazio ai colori accesi, ai contrasti forti, che mettano in risalto tutti gli elementi della composizione;
  6. Le salse creano luce: lo sappiamo, le salse rendono irresistibile anche il piatto più dietetico. Allora, abbonda con i condimenti, che aiutano anche a creare luminosità nell’immagine;
  7. Prova molti scatti: non fermarti ad una sola prova, continua finché non avrai abbastanza tra le quali scegliere. Da uno scatto all’altro può cambiare moltissimo.

Se poi non ricevi ancora abbastanza like, ricorda: puoi sempre consolarti con quel che hai fotografato!

 

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti