Ecco dov’è l'isola privata che costa meno di 3.000 euro

Per le prossime vacanze potete anche affittare un’isola privata senza necessariamente accendere un mutuo.

7 Gennaio 2022
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Quando si sente parlare di isole private, si pensa immediatamente a budget e costi proibitivi destinati solo a milionari e star di Hollywood o affini. Gente che può permettersi di sborsare anche centinaia di migliaia di dollari per trascorrere qualche giorno in un paradiso terrestre nella più completa privacy. Eppure, dovete sapere che c’è un’isola privata in affitto a una cifra più abbordabile.

Dimenticate di dover vendere casa o accendere un mutuo perché l’isola di Gladden si può affittare a meno di tremila euro (a notte, s’intende). Questo lembo di terra ha tutto quello che possiamo desiderare da un eden tropicale: mare cristallino, palme, spiagge bianchissime di sabbia fine e tanta, tanta tranquillità. La meta è inserita come destinazione di lusso sui siti specializzati ma rispetto alle cifre che mediamente si leggono, l’affitto in questo caso risulta certamente più abbordabile anche se non economico

Il sito ufficiale definisce Gladden come l’isola che offre il resort più privato al mondo, che può ospitare da due a quattro persone. Immerso nelle acque caraibiche nel cuore Riserva della barriera corallina del Belize, a venti miglia dalla costa di Placencia, su questo piccolo paradiso si può soggiornare in una lussuosa villa di quasi 300 metri quadrati con una vista mozzafiato da ogni singola stanza e terrazza.

Pensata romanticamente per due ospiti, la struttura comprende una seconda suite che può accogliere altre due persone “se decidete che tale bellezza abbagliante merita di essere condivisa”, recita la descrizione online. Il servizio è all-inclusive e prevede un intero staff a disposizione la cui presenza sull’isola è sempre segnalata in modo da garantire la massima riservatezza (e solitudine).

E tra le esperienze da vivere a Gladden ci sono escursioni in barca, snorkeling, immersioni e, perché no, una nuotata nel santuario dove una volta all’anno di radunano gli squali balena. Un sogno di vacanza, insomma, che rispetto alle cifre a cui siamo abituati per un’isola privata è un lusso non solo da star.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti