Ecco il Bee Hotel, il primo hotel di lusso per api in vacanza

A Londra è stato costruito un hotel di lusso per ospiti esclusivi. Le api. Curato in ogni minimo dettaglio, ricorda l'importanza di questi insetti gialli e neri

Fonte: Telegraph

Ha le dimensioni di una casa per bambole il nuovo hotel di lusso creato in Gran Bretagna. I suoi ospiti principali? Le api. È stato appositamente creato per questi insetti, notoriamente grandi lavoratori, affinché anche loro possano riposare le stanche membra e rilassarsi come meritano.

La struttura dell’hotel è ispirata al Corinthia Hotel di Budapest. L’idea è nata da Taylors of Harrogate, nota compagnia produttrice di the, in associazione con Kew Gardens. Lo scopo è quello di evidenziare l’importanza delle api non solo per la produzione di miele ma anche nella corretta crescita di frutta e vegetali.

L’hotel bee-friendly

La complessa – per noi umani – struttura dell’hotel deriva da un’approfondita ricerca sulle preferenze delle api. Ogni oggetto inserito nell’hotel ha l’obiettivo di rifocillare il relax e l’allenamento delle api. L’hotel presenta una piccola “piscina alla menta“, creata con un infuso con foglie di menta per creare l’atmosfera adatta, e una palestra completa, composta da piccoli pesi e attrezzi dove le api possono iniziare un vero e proprio allenamento – se la usino davvero, è da verificare. La struttura presenta anche un ristorante, dove le api possono gustare polline limonata e, addirittura, un bar, che offre cocktail al nettare.

Lo spazio più lussuoso dell’hotel è la Sweet Rhubard Suite, dove “every need will be taken care of”. Risultato di accurate ricerche scientifiche di entomologi, è stata arricchita con un bagno composto da rabarbaroe luce ultravioletta, che notoriamente attrae le api e, in questo caso, le incoraggia ad entrare nell’hotel e approfittare del servizio offerto. Le altre camere sono fatte in legno di balsa, il letto è costituito da un tubo cavo, che sembra essere il nido preferito dalle api solitarie.

Dove ammirare il Bee Hotel e perché farlo

Il Bee Hotel è stato inizialmente posizionato aLondra, al Hampstead Heath, affinché potesse essere ammirato dai fan delle api. A supervisionare il posto, due apicoltori con divise che richiamano quelle dei concierge. Successivamente è stato spostato ad Harrogate, nel Taylors of Harrogate HQ office, così da non disturbare il riposo di questi insetti.

Per quanto possa apparire un’idea assurda, questo hotel non è stato creato unicamente per le api. L’obiettivo è la sensibilizzazione degli esseri umani all’importanza che rivestono questi insetti nella produzione alimentare dell’uomo. Addirittura, la direttrice di Taylors of Harrogate, Kate Halloran, ha suggerito la costruzione di uno di questi piccoli hotel in ogni giardino.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti