Ecco cosa accadrà durante l'eclissi totale di Luna il 21 gennaio

Nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 gennaio 2019 ci sarà un'eclissi totale di luna: ecco di cosa si tratta e cosa avverrà

Ancora pochi giorni e, poi, potremo assistere nuovamente allo straordinario fenomeno dell’eclissi totale di luna.

L’appuntamento è fissato per la notte tra domenica 20 e lunedì 21 gennaio 2019, quando sarà visibile ad occhio nudo anche in Italia l’eclissi lunare totale. L’evento durerà circa un’ora, più precisamente tra le 5 e 41 (ora d’inizio della fase totale) e le 6 e 44 (fine della fase totale). La fase massima dell’eclissi sarà raggiunta alle 6 e 13.

Già a partire dalle ore 3 e 36, però, si potrà assistere all’inizio di questo spettacolare fenomeno: a quell’ora, infatti, scatterà il primo contatto in penombra. L’ultimo contatto in penombra avverrà alle ore 8,50 del mattino. Durante l’eclissi, la Luna passerà attraverso l’ombra della Terra, assumendo la tonalità rossa dovuta alla rifrazione con l’atmosfera terrestre.

Alcune culture antiche, come ad esempio gli Inca nell’attuale Colombia, associavano questo fenomeno al mito di un giaguaro che attaccava brutalmente e divorava la Luna. Gli Inca avrebbero urlato alla “Luna di sangue”, scagliando contro di essa delle lance per spaventare il “mostro”.

Lo scorso 31 gennaio si era verificata quella che è stata ribattezzata come l’eclissi più importante del 2018: in quell’occasione, la Luna era stata descritta come “super” (aveva raggiunto il perigeo, il punto più vicino alla Terra), “blue” (termine che indica la presenza di due lune piene in un mese) e “rossa” (per il colore dovuto alla rifrazione con l’atmosfera della Terra).

L’ultima eclissi di Luna totale è avvenuta il 27 luglio 2018. La prossima, invece, sarà proprio quella che avverrà nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 gennaio 2019.

Ma siete proprio sicuri di sapere cosa sia precisamente un’eclissi lunare? Si tratta di un fenomeno che avviene quando il cono dell’ombra terrestre investe tutto (in questo caso si parla di eclissi totale) o parzialmente ( eclissi parziale) il globo lunare. Ciò avviene al momento dell’opposizione della Luna, quando essa si trova in vicinanza di uno dei nodi della sua orbita.

Per effetto dell’atmosfera terrestre, i raggi del Sole sono in parte diffusi, rifratti, diffratti verso l’interno del cono. Per questo, durante l’eclissi totale, la Luna continua a essere più o meno visibile e assume la tipica colorazione rosso rame.

Forse non tutti sanno che un’eclissi totale può durare al massimo 1  ora e 40 minuti. Un’eclissi di luna è visibile da tutte le località della Terra per le quali la Luna si trovi al disopra dell’orizzonte. Quella del prossimo 21 gennaio sarà visibile anche in Italia.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti