Chi è Eleonora Pieri, concorrente di Sanremo Young

Scopriamo tutto su Eleonora Pieri, la giovanissima concorrente di Sanremo Young che arriva dalla Toscana

Eleonora Pieri è uno dei concorrenti di “Sanremo Young”, il teen talent condotto da Antonella Clerici dedicato ai giovani talenti della musica fra i 14 e i 17 anni.

Proprio a Febbraio la giovane Eleonora Pieri compirà 17 anni, festeggiando sul palco dell’Ariston. Grande grinta e bravura hanno consentito alla giovane di conquistare un posto nella squadra composta da 12 cantanti, capitanata da Antonella Clerici, che condurrà lo show.

La presentatrice verrà affiancata da una giuria composta da dieci esperti, che dovranno giudicare le esibizioni dei concorrenti. Eleonora Pieri arriva da Tavarnuzze, frazione di Impruneta, in Toscana. Studia Scienze Umane a Firenze e si diletta nel canto da quando aveva solo 7 anni.

All’età di 13 anni ha vinto il concorso canoro San Jorio calcando il palco del Teatro Alfieri di Asti. Poco dopo, grazie all’incontro con il vocal coach Beppe Dati, celebre autore musicale, ha preso parte a “La voce serve”, spettacolo realizzato nel Teatro Puccini, dedicato ai ragazzi di Villa Lorenzi.

“Ho provato la strada di Sanremo Young  grazie all’idea di un’amica appassionata di musica come me – ha spiegato a La Nazione -. Sto vivendo questa avventura come un’esperienza di vita che mi aiuterà anche a crescere”.

I ragazzi selezionati per partecipare a “Sanremo Young” sono tutti dotati di grande talento. Fra questi troviamo Leonardo De Andreis, pronto a seguire le orme di Michael Jackson, ma anche la neomelodica Sharon Coccia, e Matteo Markus Bok, considerato una star in Germania.

“Facevo parte del coro delle voci bianche della scuola di musica di Scandicci con Lucia De Caro – ha spiegato Eleonora Pieri raccontando i suoi esordi. -. Oggi il mio vocal coach è Beppe Dati, uno dei più prolifici autori della musica italiana. Grazie a lui quest’anno ho imparato tante cose. Il nostro rapporto è molto importante per me”.

La giovane toscana è pronta ad affrontare la sfida di “Sanremo Young” e a vincerla:”In questo periodo l’impegno con la musica è molto importante – ha detto – le dedico gran parte del mio tempo libero perché il mio cuore è lì”.

“Guardo alla vita con ottimismo e determinazione per poter realizzare i miei sogni – ha spiegato parlando del suo futuro -. Da grande vorrei continuare a cantare con il desiderio che un giorno diventi il mio lavoro: sarebbe fantastico”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti