Esiste anche la Nazionale italiana di calcetto delle suore

Si chiama Sister Football Team ed è una squadra composta da sole suore, entusiaste e piene di grinta

La Nazionale di calcetto delle suore, la Sister Football team, è una bella realtà che esiste da giugno 2021: l’idea è venuta durante i mesi della pandemia a Moreno Buccianti, ex calciatore e già fondatore nel 2005 della Nazionale dei sacerdoti.

Il battesimo del campo è avvenuto proprio a giugno, presso la casa famiglia So.spe di Suor Paola D’Auria, grande appassionata di calcio e tifosa della Lazio: durante la prima amichevole la Sister Football Team ha incontrato una squadra di donne e madri vittime di violenza ospiti della So.spe.

Ad oggi la squadra delle sorelle è composta da 18 scelte per l’allenatore Buccianti e si è già messa alla prova con un altro impegno, un quadrangolare a novembre organizzato in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Oltre alle Sister, si sono alternate in campo una formazione di artisti delle tv, una selezione femminile del Vaticano e la squadra delle Farfalle, le ragazze  della Nazionale della ginnastica ritmica. Ad avere la meglio la selezione del Vaticano che, secondo le stesse parole di Buccianti, aveva più esperienza e qualità in campo.

Ora le consorelle sono in attesa di una nuova chiamata calcistica e sono tutte entusiaste del nuovo impegno, che nasce anche nell’ottica di rilanciare l’aggregazione e gli oratori, rimasti tristemente deserti durante i mesi della pandemia: secondo i rumors, sono molte le suore che stanno chiedendo alle proprie madri superiori di potersi unire alla squadra.

Non fate le zitellone” aveva raccomandato bonariamente Papa Francesco parlando lo scorso ottobre alle Figlie di Maria Ausiliatrice, rivolgendosi però in quel momento a tutte le congregazioni di suore del mondo: un modo per incitarle ad aprirsi al mondo, alla “fedeltà creativa” al carisma.

E le Sister Football Team, in maglietta e calzoncini da calciatrici, hanno ascoltato in pieno questo appello: non vediamo l’ora di vederle in campo di nuovo.

(Foto di Repertorio)

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti